A- A+
Culture
Salento capitale della musica. A Trepuzzi il festival "Bande a Sud"
Foto Antonino Di Leo

Di Pierfrancesco Pacoda

Dalle formazioni che rileggono la presenza gitana nel Salento a Elio e le Storie Tese,  dalla bande di paese al jazz, dalle star del rhumba rock dei quartieri multiculturali di Barcellona al Balkan Pop, sino a Roy Paci e gli Aretuska a confronto con la tradizione bandistica del sud Italia

Tutta l’energia delle bande, il suono travolgente delle fanfare, la musica come condivisione  e incontro.

Questo è Bande a Sud, un festival unico nel panorama italiano, ambientato nella suggestione delle piazze e delle stradine di Trepuzzi, Nord Salento, un posto dove la tradizione bandistica è socializzazione, espressione della propria creatività, e anche una forma di trasmissione del sapere tra le generazioni. E’ all’interno delle bande, infatti, che i ragazzi iniziano a suonare, hanno conoscenza dello strumento, vivono le loro prime esperienze artistiche, in un continuo flusso di saperi che coinvolge la musica classica, quella sacra, la ricerca, il pop e il jazz.

‘Bande a Sud’ riprende in maniera filologica questa tradizione e la apre, esaltando quella caratteristica di territorio di scambio, di condivisione, che ha fatto del Salento uno dei luoghi più importanti per la scena musicale internazionale.

RoyPaci SimoneCecchetti1Roy Paci (Foto di Simone Cecchetti)
 

Apertura il 4 agosto con un ospite d’eccezione, Elio e le Storie Tese in versione bandistica. Chiusura il 16 con Roy Paci alle prese con il suono delle bande del sud. In mezzo, tra i tanti, il 10 agosto la star del rhumba rock, il catalano Muchachito

E’ un ‘boutique festival’, ‘Bande a Sud’ perché sceglie la dimensione intima, raccolta, di un paesino ancora non toccato dai grandi flussi turistici e mette in scena spettacoli dove è ancora possibile ascoltare il ritmo autentico della tradizione.

L’idea di banda del festival è una idea molto ampia, coniuga le fanfare che si esibiscono nelle piazze in occasione delle feste del Santo Patrono, con le esperienze del jazz avant garde, sino al le ‘bande sociali’, formazioni il cui territorio di sviluppo è la strada. E in più laboratori bandistici per i bambini e una mostra sulla straordinaria storia delle luminarie

‘Bande a Sud’ è una bella occasione per conoscere un Salento ancora poco noto non caotico, e ricco di attrattive culturali, per trascorrere serate ascoltando i grandi interpreti della world music dopo una giornata al mare.

Tutti gli spettacoli sono a ingresso gratuito. Info e programma completo su www.bandeasud.it

Tags:
salento musicatrepuzzi bande a sudbande a sud trepuzzi
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.