A- A+
Culture

 

 

La foto di un oggetto volante sconosciuto, cioè un ufo, è stata scattata il 17 agosto 2013 con una macchina fotografica digitale compatta a Monte Sant’Angelo nel foggiano ed è stata inviata al C.UFO.M. che ha diramato la notizia.

 Al momento dello scatto ad occhio nudo i testimoni hanno dichiarato di non aver visto nulla di insolito. “Ci siamo accorti dello strano oggetto solo in un secondo momento quando abbiamo scaricato le foto sul computer. Secondo voi cosa potrebbe essere?” chiede colui che ha fatto lo scatto in uno ai suoi amici e familiari. L’oggetto volante non identificato volava basso, senza emettere alcun rumore o suono udibile e presenta una forma spiccatamente aerodinamica tanto da somigliare in modo impressionante ad un missile. Il colore  appare metallico e mostra una differenza tra la parte superiore e quella inferiore. Niente ali, niente cabina di pilotaggio e nemmeno i classici alettoni di cui sono dotati i velivoli che comunemente vediamo nei nostri cieli.

Nonostante l'immagine dell’oggetto non sia molto definita, il giudizio di alcuni esperti in aeronautica è stato alquanto esplicativo. Hanno affermato senza mezzi termini e con una certa sicurezza  che, nonostante la presenza dell’aeronautica militare nella zona e quindi la frequenza di voli di velivoli anche  di recente concezione, specie droni, è da ritenere all’ 80% che l'oggetto in questione non è riconducibile  a nessun veicolo di loro conoscenza. Il restante 20% si potrebbe ricondurre ad ipotesi convenzionali. Infatti  si ha a che fare con un’immagine non troppo nitida , con tutta probabilità per la distanza dall’obbiettivo, per la forte luce solare e per il movimento che hanno determinato una scarsa messa a fuoco. Quindi l’oggetto probabilmente ne è uscito anche modificato, un po’ come avviene per i volatili che volano ad alta velocità davanti alle fotocamere e videocamere che nei fermo immagine risultano di una forma sferica, ovale, ecc. anche se non lo sono.

Dal processo di elaborazione delle immagini sono stati ricavati altri dati significatici che sono consultabili insieme ad immagini all’indirizzo www.centroufologicomediterraneo.it dove dettagli che si possono ricavare sono tanti. Al sito fanno da supporto la pagina ufficiale facebook, twitter ed il canale del C.UFO.M. Cufomchannel dove c’è un videotrailer con molte immagini.

Come sempre, specie in questi casi che si possono facilmente prestare a diverse interpretazioni, Angelo Carannante presidente del Centro Ufologico Mediterraneo predica cautela anche se per ora per lui si tratta di un qualcosa che non è stato identificato cioè un ufo. Vi sono buone probabilità tuttavia, spiega il massimo esponente del C.UFO.M,. che con lo sviluppo delle indagini potrebbe trovare soluzione l’enigma, ed essere così declassificato, per usare un termine molto in voga ma tuttavia molto efficace,  da ufo ad ifo, cioè da oggetto volante non identificato ad oggetto volante identificato. Non sarebbe la prima volta che per un avvistamento ufo apparentemente inspiegabile.

Tags:
ufoallungatofoto
in evidenza
Nargi, che sirena al tramonto L'ex velina infiamma Instagram

Un'estate bollente- FOTO

Nargi, che sirena al tramonto
L'ex velina infiamma Instagram


in vetrina
LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici

LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici


casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.