A- A+
Distretto Italia
Il Fondo Arefood chiude accordo di finanziamento con Crédit Agricole Italia
Il Fondo di investimento Arefood del Gruppo Arsenale SGR annuncia la conclusione di un accordo di finanziamento con Crédit Agricole Italia per 10 milioni di euro che ha l’obiettivo di potenziare la capacità d’investimento del Fondo e realizzare nuovi investimenti. 

Arefood, che ad oggi consta di un portafoglio di 13 immobili locati alle principali insegne della GDO, ha recentemente acquistato un immobile di ca. 2.000mq affittato ad ALDI in provincia di Mantova, e a breve verranno completate altre due acquisizioni di edifici di recente costruzione locati ad ALDI e Penny Market. La strategia ha l’obiettivo di costruire un portafoglio immobiliare con primari tenant della GDO italiana ed europea, garantendo un rendimento per gli investitori attraente e sicuro, grazie al credit rating dei locatari, alla durata dei contratti, oltre che all’aciclicità tipica del settore food.


L’accordo prevede l’ottenimento di incentivi finanziari al raggiungimento di obiettivi ESG, con particolare attenzione all’efficienza energetica dei punti vendita. Il finanziamento consentirà al Fondo Arefood di rafforzare il proprio impegno verso pratiche di investimento sostenibili e di accelerare lo sviluppo di iniziative che generino impatti positivi sull'ambiente e sulla società. 

“Siamo entusiasti di concludere un accordo con Crédit Agricole Italia, tra i 10 più importanti gruppi bancari globali, che ci permetterà di effettuare nuovi investimenti immobiliari nel settore food&grocery accelerando il nostro percorso di crescita. La struttura aciclica di questo settore e la forte crescita degli operatori discount rappresentano un solido argine contro i rischi di recessione e ciclo negativo. Con questa strategia, riteniamo di poter affrontare al meglio le principali incertezze di oggi e di domani". È quanto ha dichiarato Marco Stevanato, Amministratore Delegato del CdA di Arsenale SGR. 

Gli studi legali coinvolti nell’operazione sono: Simmons & Simmons per Crédit Agricole Italia (Fabrizio Nebuloni, Managing Associate), Annunziata & Conso per Arsenale SGR (Daniel Lunetta, Senior Associate e Roberto Ferretti, Partner). 

Il Fondo Arefood ha come lead investor la Famiglia Stevanato, che investe assieme ad altre famiglie imprenditoriali, High Net Worth Individual (HNWI), family office e multi-family office. L’attività di fundraising proseguirà per i prossimi tre anni e prevede anche l’ingresso di investitori istituzionali. 

Il Fondo di investimento Arefood, a strategia core/core+, si propone di investire fra i 100 e 150 milioni di euro nel segmento della GDO alimentare italiana con l’obiettivo di creare un portafoglio a reddito altamente diversificato.

 





in evidenza
Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor

L'accusa di tradimento è stata la mazzata finale

Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor


in vetrina
Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api

Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api


motori
La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.