A- A+
Economia
Arcuri: "Nessuna love story con Azzolina". La ministra: "Fiction"

Sarà vero? Una love story capitolina fra il commissario straordinario per l’emergenza Covid Domenico Arcuri e la ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina? Parrebbe di sì, tanto che nei Palazzi romani la si dà già come una notizia assodata, addirittura una commodity nei corridoi ministeriali, avvalorata dal fatto che a inizio estate è naufragata la lunga relazione che il numero uno di Invitalia aveva con l’ex vicepresidente di Confindustria Antonella Mansi.

LE REPLICHE AD AFFARI

“Galeotto mi fa pensare solo all’Inferno di Dante, non certo ai banchi… Solo materiale da fiction, tanta fantasia, ma niente di più”.

Così la ministra Azzolina sull’articolo di Affari Italiani che parla di una presunta relazione sentimentale con il Commissario Arcuri, nata a causa della “galeotta” fornitura di banchi questa estate.

******************************

“L’articolo “Love Story Arcuri-Azzolina” comincia con la domanda “Sarà vero”. La risposta è: “No, non è vero”. L’insinuazione, infatti, è destituita di ogni fondamento. Trasformare una leale collaborazione istituzionale in un gossip scandalistico, tra l’altro in un periodo così drammatico, è davvero inopportuno e di pessimo gusto”.

Domenico Arcuri

 

 

Il motivo? Si dice i troppi impegni del manager calabrese ex Luiss che il premier Giuseppe Conte ha schierato su molti fronti: dall’emergenza mascherine, respiratori e terapie intensive fino ai banchi a rotelle per consentire alla scuola di riaprire in sicurezza a settembre. Ora l’importantissima campagna di vaccinazione.

Le malelingue dicono invece che la bella imprenditrice senese della chimica con alle spalle una lunga carriera confindustriale lo abbia messo alle strette per convolare a nozze. Ma lui, che ha già un matrimonio alle spalle con la brava giornalista Myrta Merlino da cui ha avuto anche una figlia, si è tirato indietro. Non è il momento, la patria chiama. 

E così , dopo il rush finale settembrino per consentire il regolare svolgimento dell’anno scolastico in tempo di Covid nella sventurata fase due, i bene informati dicono che l’uomo del momento, che ha il sogno nel cassetto della Cdp, ha iniziato ad accompagnarsi alla sicula trentottenne Lucia Azzolina, il cui nome negli ultimi mesi turbolenti delle ipotesi di rimpasto di governo non ha mai fatto capolino nel totoricambio dei ministri. Nonostante la vicenda fallimentare dei banchi a rotelle, costata non poco all’erario (che c'entri anche il plenipotenziario che ha salvato l'acciaio di Stato e in grande ascesa nel borsino del potere capitolino?). 

Si vocifera che sia stata galeotta proprio la tanto vituperata fornitura, per cui Arcuri ha fatto i salti mortali. Insomma, un amore nato fra i banchi di scuola... a rotelle, ma fuori tempo massimo.

 

Commenti
    Tags:
    domenico arcurilucia azzolina
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Hunziker: "Covid? Non ci dormivo Ma poi cercavo di far ridere"

    L'intervista di Affari. VIDEO

    Hunziker: "Covid? Non ci dormivo
    Ma poi cercavo di far ridere"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    La ripartenza sarà green, trainata dalla mobilita’ elettrica

    La ripartenza sarà green, trainata dalla mobilita’ elettrica

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.