A- A+
Economia
Assemblea Eni: Calvosa presidente, Descalzi resta ad

Via libera dall'assemble di Eni al bilancio 2019 che si è chiso con utile di esercizio a 2,97 miliardi di euro. L'assemblea, che si è tenuta a porte chiuse a causa delle misure di emergenza sanitaria per l'epidemia di Covid-19, ha anche dato l'approvazione alla distribuzione del dividendo di 0,86 euro per azione e alla nomina del nuovo consiglio di amministrazione che vede la conferma di Claudio Descalzi come amministratore delegato al suo terzo mandato e alla presidenza Lucia Calvosa che prende il posto di Emma Marcegaglia che lascia dopo due mandati. Il cda della durata di tre esercizi, con scadenza alla data dell'assemblea che sarà convocata per l'approvazione del bilancio al 31 dicembre 2022, è composto da Lucia Calvosa, presidente, Claudio Descalzi, consigliere, cui il cda successivo all'assemblea conferirà le deleghe di ad; Ada Lucia De Cesaris, Filippo Giansante Consigliere, Pietro Angelo Mario Antonio Guindani; Karina Audrey Litvack; Emanuele Piccinno, Nathalie Tocci; Raphael Louis L. Vermeir.

Il pagamento del saldo dividendo 2019 di 0,43 euro per azione sarà il 20 maggio 2020, con data di stacco il 18 maggio 2020 e "record date" il 19 maggio 2020. L'assemblea ha anche dato il via libera alla determinazione del compenso annuo spettante al presidente del consiglio di amministrazione e agli altri consiglieri nella misura, rispettivamente, di 90.000 euro lordi e di 80.000 euro lordi. É stato inoltre nominato il nuovo collegio sindacale composto da Rosalba Casiraghi, presidente, Enrico Maria Bignami, Giovanna Ceribelli, Mario Notari, Marco Seracini, Roberto Maglio, sindaco supplente e Claudia Mezzabotta, sindaco supplente. Il compenso annuo spettante al presidente del collegio sindacale e a ciascun sindaco effettivo è stato determinato in rispettivamente, di 85.000 euro lordi e di 75.000 euro lordi.

Commenti
    Tags:
    descalzi eni assemblea organi




    
    in evidenza
    Affari in rete

    Guarda la gallery

    Affari in rete


    motori
    Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

    Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.