A- A+
Economia
Benetton, abbigliamento in rosso: in cinque anni perdite per 900 milioni
Benetton Alessandro e Luciano

Benetton, abbigliamento in crisi: perdite per 900 milioni in cinque anni

Le pesanti accuse lanciate da Luciano Benetton contro il management della sua azienda arrivano proprio in vista dell'assemblea della società, prevista per il prossimo 18 giugno, in cui verranno svelati i numeri reali recentemente comunicati dall'azienda e qual è l'attuale valore della società.

Innanzitutto è importante tenere in conto che il settore dell'abbigliamento, che ha contribuito a costruire l'impero della famiglia Benetton, oggi riveste un ruolo piuttosto marginale in Edizione, la holding di famiglia. D'altra parte, anche dopo la cessione di Aspi, Edizione continua a mantenere una significativa presenza nel settore delle infrastrutture grazie a Mundys (ex Atlantia) e alla spagnola Abertis, che gestisce oltre la metà delle concessioni autostradali in Spagna. Inoltre, Edizione possiede altre partecipazioni rilevanti in diverse aziende, tra cui Cellnex, Autogrill/Dufry, Generali e Mediobanca. In tutto questo contesto l'abbigliamento rappresenta solo il 2% del valore complessivo delle attività di Edizione, con un valore contabile di 312 milioni di euro.

LEGGI ANCHE: Benetton uomo solo, la denuncia una strategia di comunicazione

E quindi mentre le altre principali partecipazioni di Edizione continuano a generare profitti, Benetton Group – la società di abbigliamento – continua a registrare perdite. Secondo l'ultimo bilancio del 2022 si è registrato un fatturato di 712 milioni di euro e una perdita di 121 milioni. Il rapporto tra perdite e ricavi è molto negativo: il margine operativo lordo è del -7%, contro una media del settore del 21,7% nel 2021, secondo Cerved. E analizzando gli ultimi cinque anni, Benetton ha accumulato perdite per un totale di 885,46 milioni di euro, con un calo del fatturato di quasi un quarto, passando da un miliardo di euro nel 2018 a 741 milioni nel 2022.

Inoltre, sempre secondo i dati del 2022 comunicati dall'azienda, Benetton è attivo in Italia dove realizza oltre un terzo del proprio fatturato (272 milioni di euro) ma più della metà viene dal resto d'Europa (389 milioni). Le vendite in Asia (31 milioni) e negli Stati Uniti (17 milioni) sono invece molto ridotte.






in evidenza
Affari in Rete

Politica

Affari in Rete


motori
Alpine A290: la rivoluzione elettrica delle Hot Hatch

Alpine A290: la rivoluzione elettrica delle Hot Hatch

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.