A- A+
Economia
Birkenstock, L Catterton vende azioni per 750 milioni. Tonfo in Borsa

L Catterton diluisce la propria quota in Birkenstock

L Catterton fa cassa con Birkenstock. La società di private equity, attraverso un’entità affiliata, ha venduto un blocco d’azioni del brand tedesco quotato a Wall Street per un totale di 756 milioni di dollari.  

Nel dettaglio, i titolari delle quote hanno venduto 14 milioni di azioni a 54 dollari l’una, con uno sconto del 9,7% rispetto al prezzo di chiusura di 59,78 dollari l’una di lunedì, quando è stato annunciato l’accordo. In questo modo, L Catterton ha diluito la sua partecipazione passando dall’81,1% al 73,2% del capitale.

LEGGI ANCHE: Birkenstock lancia il nuovo sandalo Shinjuku ispirato al Giappone

Al momento dell’annuncio, il co-CEO dell’azienda, Micheal Chu, ha affermato che L Catterton rimarrà in ogni modo fortemente impegnato in Birkenstock, fungendo da partner a lungo termine, in quanto “profondamente convinto della storia di crescita dell’azienda”. Birkenstock non venderà alcuna azione nell’offerta e non riceverà alcun ricavo dalla vendita da parte di L Catterton, ha dichiarato il marchio di calzature in un comunicato.

In Borsa, il titolo di Birkenstock è crollato dell'11,06% negli ultimi cinque giorni. Da notare, comunque, la buona performance sul mese (+10,41%).

 






in evidenza
Affari in Rete

Esteri

Affari in Rete


motori
NISMO torna in Europa con la nuova Nissan Ariya NISMO elettrica

NISMO torna in Europa con la nuova Nissan Ariya NISMO elettrica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.