A- A+
Economia
Bollette luce e gas: arriva la stangata per chi consuma di meno

Cambia il calcolo per le tariffe delle bollette di luce e gas e chi consumava poco ora è servito: pagherà di più. Motivo? Gli oneri saranno spostati dalla parte variabile alla parte fissa. Facendo così scendere il costo del chilowattora, ma aumentando le spese fisse. Il paradosso è che chi consuma di meno... finirà per avere cosi superiori.

L’Autorità per l’Energia elettrica e il gas ha trasmesso al governo alcuni interventi sulle bollette. Ora tocca all’esecutivo approvarle. Secondo quanto riporta Il Tempo la mossa dell’Autorità è quella di “superare la struttura progressiva rispetto ai consumi e adeguare le componenti della tariffa elettrica ai costi del relativo servizio, secondo criteri di gradualità”.

Nel concreto chi consuma 1.500 Kwh/anno (con potenza impegnata di 3Kw) e ora ha una spesa annua (al netto delle tasse) di 233 euro con la riforma avrebbe un onere di 304 euro con un maggior costo di 71 euro. L’utenza di 2.200 Kwh/anno si troverà una spesa maggiore di 50 euro. Se invece si sale a 3.200 Kw/h anno si avrà un risparmio di 42 euro.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bollettelucegasstangataconsuma
i più visti
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.