A- A+
Economia
Borsa: Fca, Atlantia, Ferragamo, Moncler. Guadagnare con la crisi politica


Poichè in finanza il patriottismo non è un valore particolarmente utile per riuscire a migliorare le performance dei propri portafogli, la soluzione migliore per affrontare un autunno politicamente instabile in Italia resta comunque quello di ridurre l’esposizione al rischio paese, puntando sull’America, che nonostante segnali di rallentamento sembra in grado di poter crescere ancora, tanto più se la Federal Reserve taglierà rapidamente i tassi, e sui mercati emergenti, che potrebbero gradualmente recuperare fiducia se il braccio di ferro tra Donald Trump e Xi Jinping si risolverà in un accordo entro l’anno o comunque in tempo per la campagna presidenziale americana del 2020.

Una fase di maggiore turbolenza sui mercati finanziari italiani e non solo è comunque da mettere in conto, ma per i più avvezzi al rischio potrebbe anche essere un’occasione. Investire in un Etf come il Lyxor S&P500 Vix consente ad esempio di scommettere sull’andamento del Vix, ossia l’indice che misura la volatilità implicita dell’indice S&P 500 della borsa di New York. In questo modo sarà possibile avere un andamento inversamente correlato alla volatilità: in pratica più salirà la tensione sui mercati, in particolare a Wall Street, più crescerà il valore del Vix e dunque maggiore sarà il ritorno di chi vi avrà investito, compensando eventuali perdite sugli investimenti in titoli, fondi o Etf azionari.

E l’oro, si chiederà qualcuno? Con il metallo biondo che in questi giorni è tornato sopra i 1.500 dollari l’oncia, prima di chiudere la settimana a 1.496,2 dollari l’oncia, le quotazioni mostrano ormai un rialzo del 23% rispetto a 12 mesi fa e del 5,5% rispetto a un mese fa. Se come bene rifugio l’oro mostra ancora di essere apprezzato, non è quindi detto che ci sia molto spazio a disposizione per ulteriori significativi rialzi delle quotazioni, anche perché a medio termine l’investimento in oro continua ad apparire poco conveniente. Negli ultimi 5 anni, ad esempio, il guadagno è stato di poco superiore al 14%, contro il 54,4% ottenuto nello stesso periodo dall’indice S&P 500. L’indice Ftse Mib ha invece guadagnato in questo ultimo quinquennio appena il 4,4%: motivo in più per approfittare dell’ennesima crisi e ridurre l’esposizione ad un paese che da troppo tempo ha smarrito la strada per crescere.

Luca Spoldi

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    borsamercatifcaatlantiavixorobtpportafoglioinvestimenti
    i più visti
    in evidenza
    Mourinho furia contro Orsato Ma non per il rigore...

    Juve-Roma, polemica continua

    Mourinho furia contro Orsato
    Ma non per il rigore...


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

    Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.