A- A+
Economia
Cdp arruola F2i e Poste per Aspi. Rumors: nel fine settimana l'offerta

Un nuovo veicolo d'investimento lanciato appositamente per questa operazione e che vedrà tra i principali sottoscrittori F2i e Poste Italiane e che permetterà a Cdp di avere la maggioranza (quindi in mano italiana) della newco per rilevare l'88% di Autostrade da Atlantia. Arriverà a giorni (si presume entro sabato) l'offerta del tandem Cdp-F2i, più i fondi esteri Blackstone e Macquarie.

La nuova deadline è fissata per lunedì 14 dicembre, quando si riunirà il consiglio d’amministrazione di Atlantia che dovrà decidere quale strada percorrere rispetto al futuro della partecipazione di controllo (88%) in Autostrade per l’Italia. L'obiettivo primario resta comunque quello della trattativa con Cdp e i suoi alleati, ma l'alternativa percorribile è che la quotata che fa riferimento alla holding Edizione della famiglia Benetton convochi l'assemblea dei soci per valutare il dual track e l'opzione della scissione degli asset in portafoglio: da un lato la stessa Aspi, dall'altra AdR, Abertis, gli aeroporti della Costa Azzurra e il 49% di Telepass. 

Secondo MF-Milano Finanza, la cordata sta per definire i contorni di una nuova manifestazione d’interesse non vincolante. La due diligence è nel vivo e una delle priorità della cordata fa riferimento a un più solido sistema di manleva e di garanzie rispetto a tutte le partite aperte, anche con il governo, di Aspi.

Ma la vera novità, spiega ancora MF, è che in Bidco, a fianco della Cassa guidata da Fabrizio Palermo, con una quota di minoranza a fianco di Cdp entrerà F2i, il fondo infrastrutturale partecipato anche dal braccio operativo del Mef. Il range di valutazione complessiva per il 100% di Aspi è di 8,5-10 miliardi, valore che però al momento non incontra il favore dei fondi azionisti di Atlantia, come il britannico Tci al 10% del capitale.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cdpatlantiaaspif2i
    i più visti
    in evidenza
    E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

    Corporate - Il giornale delle imprese

    E-Distribuzione celebra Dante
    Il Paradiso sulle cabine elettriche


    casa, immobiliare
    motori
    Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”

    Heritage di Stellantis protagonista ad “Auto e Moto d’Epoca 2021”

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.