A- A+
Economia
Chi è Fabio Panetta, il futuro governatore di Bankitalia che piace alla Meloni
Fabio Panetta

Un’ultima chiosa “polemica”. Attenzione a dare per scontata la nomina di un italiano, al posto di Panetta, nel board della Bce. Per due motivi: il primo, istituzionale, è che essendo il consiglio composto da sette membri è ovvio che non tutti i Paesi europei possano essere rappresentati. Sarebbe irrituale non vedere un italiano nel direttivo? Sì, ma non impossibile. Di più: al momento della nomina di Mario Draghi a capo della Bce, allora sedeva nel board anche Lorenzo Bini Smaghi, attuale presidente di Société Générale. Il quale per settimane ha puntato i piedi per non uscire dalla stanza dei bottoni di Francoforte prima di venire costretto dall’opportunità.

Il secondo motivo è invece di carattere politico. L’Italia rimane uno dei pochissimi Paesi a non aver ratificato il Mes. Il governo, soprattutto in area leghista, non sembra volerci sentire da quell’orecchio. E quindi, a meno di veri e propri ricatti di Bruxelles (“o firmate o niente soldi del Pnrr”) si rimane in una situazione piuttosto tesa. Ultima notazione sulla figura del governatore di Bankitalia in pectore: nel 2014 Massimo Carminati - il “lìder maximo” del mondo di mezzo dell’inchiesta “Mafia capitale” - ha dichiarato in un’intercettazione di aver conosciuto Panetta da giovane complice la comune militanza politica nel Fronte della Gioventù e di aver fatto con lui molte vacanze. Accuse che lo stesso Panetta ha sempre smentito, sostenendo di aver incontrato Carminati in gioventù solo perché entrambi residenti all’Eur. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bankitaliafabio panettagovernatoremeloni





in evidenza
"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto

L'artista accusato di revenge porn

"Vi racconto tutta la verità...". Angelica Schiatti, Morgan esce allo scoperto


motori
Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Renault Rafale: l'auto ufficiale della presidenza della Repubblica Francese

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.