A- A+
Economia
Coronavirus, Merkel chiede aiuto ai colosso auto per mascherine e respiratori

Berlino chiama e i colossi dell’auto tedesca rispondono. Secondo quanto riporta il sito Quattroruote.it, Il governo tedesco ha invitato le case automobilistiche nazionali a valutare la produzione di diverse tipologie di dispositivi medici per contribuire alla lotta contro la diffusione dell'epidemia del coronavirus. Dispositivi medici all'interno dei quali rientrano non solo ventilatori polmonari, necessari per le terapie intensive negli ospedali, ma anche mascherine e altre attrezzature mediche.

Una richiesta avanzata per risolvere le gravi criticità emerse nell'approvvigionamento dei dispositivi sanitari e che Daimler e Volkswagen hanno accolto immediatamente avviando le valutazioni del caso. Intanto, rivela sempre Quattroruote, il gruppo che controlla il marchio Mercedes, insieme al colosso di Wolfsburg, ha deciso di donare più di 300 mila mascherine protettive prelevandole dalle dotazioni già presenti nelle varie fabbriche per esigenze produttive.

Infine, la Volkswagen ha già avviato colloqui con le autorità e ha creato una task force di ingegneri e tecnici di tutti i marchi per valutare idee e progetti, scegliere i materiali necessari e gestire le forniture. Sono state anche avviate le sperimentazioni per sfruttare la tecnologia per la stampa in 3D e le oltre 125 stampanti già utilizzate per realizzare componenti per i prototipi.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    germaniavolkswagendaimlercoronavirus
    i più visti
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


    casa, immobiliare
    motori
    La nuova Range Rover è stata svelata alla Royal Opera House di Londra

    La nuova Range Rover è stata svelata alla Royal Opera House di Londra

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.