A- A+
Economia
Ferrero vuole la cioccolata inglese. Opa su Thortons

Ferrero International ha presentato un'offerta di acquisto per la britannica Thorntons per circa 111,9 milioni di sterline (156,3 milioni di euro) per potenziare la sua presenza in Gran Bretagna.

L'offerta di 145 penny per azione costituisce un premio di circa il 42,9% rispetto al prezzo di Thorntons alla chiusura di venerdi'

L'ad del colosso dolciario, Giovanni Ferrero spiega che "nel 2014 abbiamo conseguito il nostro migliore risultato di sempre in Gran Bretagna e questo ci ha dato fiducia sul fatto che fosse il momento giusto per ampliare le nostre radici in questo importante mercato".

"Questa operazione - prosegue - riunisce due aziende altamente complementari, ma ancora più importante, unisce due aziende che condividono la stessa passione per i marchi che crescono" e, non meno importante, la tradizione familiare da cui provengono entrambe, anche se Thorntons ha poi scelto la quotazione nel 1988.

Ferrero ha già raggiunto l'accordo per rilevare il 34,36% del capitale e ha ricevuto parere favorevole all'operazione da parte del board del gruppo britannico. L'obiettivo dell'offerta è delistare la società, cioè toglierla dagli scambi a Londra.

Tags:
ferrerocioccolataopathortons
S
i più visti
in evidenza
Claudia, bomber di sfondamento La Romani fa 4 gol per l'Italia

Wanda, Fico e... Gallery Vip

Claudia, bomber di sfondamento
La Romani fa 4 gol per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.