A- A+
Economia
Generali, Sironi pronto a prendere il posto di Galateri. Calta permettendo

Il presidente di Borsa Italiana candidato a raccogliere l'eredità di Galateri alla presidenza del Leone

E’ l’attuale presidente di Borsa Italiana, Andrea Sironi il candidato presidente della lista del consiglio uscente delle Assicurazioni Generali, ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari alla Bocconi, ex rettore dell’università milanese e consigliere indipendente di Intesa Sanpaolo (in passato anche nel board di UniCredit) che in caso conferma in assemblea il 29 aprile per la formazione stilata dal cda uscente (entro una decina di giorni Francesco Caltagirone scoprirà le carte sulla propria lista) raccoglierà il testimone da Gabriele Galateri. Lo ha fatto sapere la stessa compagnia assicurativa triestina che mentre si prepara il 14 marzo (in agenda, all'esame dei consiglieri, anche la presentazione del bilancio 2021) a presentare la lista definitiva del consiglio, riducendo l’attuale short list a un elenco definitivo di 13/15 nomi, ha cooptato tre nuovi consiglieri per integrare il board dopo le recenti dimissioni di Francesco Gaetano Caltagirone, Romolo Bardin e Sabrina Pucci.

Assogestioni Generali Philippe Donnet

Philippe Donnet, amministratore delegato di Generali 


 

Oltre a Sironi, a entrare nell’organo di vertice del Leone sono Alessia Falsarone e Luisa Torchia, tutti e tre consiglieri indipendenti. Quarantasei anni, residente a New York con doppia cittadinanza statunitense e italiana, la Falsarone è attualmente responsabile investimenti sostenibili e della strategia di portafoglio e rischio nei mercati del credito presso PineBridge Investments, gruppo dov’è entrata nel 2011. In precedenza, è stata vicepresidente investimenti presso il principale assicuratore statunitense Aig, oltre a ricoprire ruoli strategici presso Citigroup e Credit Suisse, negli Stati Uniti e in Asia.

E' membro dell'Aspen Institute, del programma Women inPower del 92Y Belfer Center, fa parte del gruppo consultivo sul mercato emittenti sostenibili del London Stock Exchange Group e ricopre il ruolo di direttore non esecutivo di OpenCorporates nel Regno Unito. Torchia invece è una delle principali esperte italiane in materie giuridiche, con una vasta esperienza accademica, nella pubblica amministrazione e nei consigli di amministrazione di importanti organizzazioni finanziarie. Attualmente insegna diritto amministrativo all'Università degli Studi Roma Tre.

Caltagirone Generali Consob

Francesco Caltagirone

Siede anche nel board di Almawave, e in precedenza ha fatto parte dei consigli di amministrazione di Nexi, Atlantia e, come Sironi, di Cassa Depositi e Prestiti. Della nuova lista del consiglio uscente quindi faranno  Diva Moriani, Alberta Figari, Clemente Rebecchini, Philippe Donnet, Lorenzo Pellicioli, Antonella Mei-Pochtler, Andrea Sironi, Alessia Falsarone e Luisa Torchia, nove nomi a cui se ne aggiungeranno nella composizione definitiva altri quattro e che faranno parte del nuovo consiglio, Caltagirone, Leonardo Del Vecchio e Fondazione Crt permettendo. 

@andreadeugeni

Commenti
    Tags:
    assicurazioni generalidelfinfondazione crtfrancesco caltagironeintesa-sanpaololeonardo del vecchiolucio sironimediobanca




    
    in evidenza
    Il rapper Puff Daddy aggredisce e picchia l'ex fidanzata

    il video choc

    Il rapper Puff Daddy aggredisce e picchia l'ex fidanzata


    motori
    FIAT e Pigna lanciano 'The Color Energy': Colore e Sostenibilità

    FIAT e Pigna lanciano 'The Color Energy': Colore e Sostenibilità

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.