A- A+
Economia
Giorgetti: "Superbonus 110% non tornerà, generati 120 mld di debito pubblico"

Superbonus, Giorgetti: "Il 110% non tornerà più, generati 120 mld di debito pubblico che lo Stato dovrà pagare"

"Rivendichiamo l'approccio garantista che riteniamo sia doveroso per fare una sintesi tra le esigenze di famiglie e imprese e le esigenze di cassa". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giancarlo Giorgetti, intervenendo al convegno sui bonus edilizi organizzato da Eutekne, Consiglio nazionale dei commercialisti e Ordine dei commercialisti di Roma.

"Ci sembra però - ha osservato Giorgetti - che questo sforzo non venga percepito e venga dato pericolosamente per scontato" e "a livello di classe dirigente sembra non venga percepita l'assoluta insostenibilità" della misura. Per il governo, ha concluso il ministro, "la soluzione dei crediti incagliati nei cassetti fiscali rimane una priorità".

"Una stagione di bonus al 110% per tutti e di opzioni di sconto o cessione per un numero ampissimo di interventi non tornerà mai più", ha dichiarato Giorgetti. "Un dosaggio mirato di percentuali di detrazione spettanti e una perimetrazione accurata di tipologie di interventi per i quali consentire ancora, in presenza di determinate condizioni soggettive e oggettive, sconti e cessioni - ha osservato Giorgetti - costituisce una ipotesi di futuro sostenibile, rispetto alla quale nessuna persona di buon senso avrebbe ragione di porsi in antitesi a priori".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bonus edilizigiorgettisuperbonus 110





in evidenza
Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

Inverno pieno

Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera


motori
IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

IM sbarca a Ginevra: il futuro dell'auto elettrica è intelligente e premium

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.