A- A+
Economia
Giro di poltrone nella comunicazione in Italia: Mardegan va in Enel, Ita...
Flavio Cattaneo e Nicolò Mardegan

Cattaneo chiama Nicola Mardegan a capo della comunicazione e delle relazioni istituzionali Italia in Enel

Felix The Cat
 

Qualche cambiamento nell'area comunicazione  e relazioni istituzionali di Enel era atteso dopo l'insediamento di Flavio Cattaneo alla guida del gigante energetico. E così è successo. Nicolò Mardegan è stato nominato nuovo capo dell'area comunicazione e relazioni istituzionali Italia. A suo diretto riporto è stato promosso Carlos Mendes Pereira, che ora guida tutta l'area comunicazione di Enel in Italia e succede a Cecilia Ferranti. Tra i nuovi innesti anche Fabio Marando, per anni nelle relazioni esterne di Cassa Depositi e Prestiti.

LEGGI ANCHE: Cattaneo, il family Office dimezza l’utile per 14 mln di svalutazioni

Mardegan, fino a poche settimane fa alla guida della comunicazione di Ita, avrà una gran bella sfida di fronte. Mardegan, milanese classe 1982, nel 2016 si è candidato come sindaco alle elezioni comunali del capoluogo lombardo con la lista NoiXMilano ottenendo il 2,5% dei voti. Conservatore, presidente del Centro di Aiuto alla Vita della clinica Mangiagalli, vanta una lunga esperienza politica in Azione Giovani. Una militanza che gli ha permesso di conoscere direttamente Giorgia Meloni. 

La domanda che in molti si fanno è: chi arriverà al suo posto in Ita? La selezione è stata avviata: serve una figura che non sembri "teleguidata" dal governo per non spaventare i tedeschi di Lufthansa che non vogliono dover combattere quotidianamente contro un'informazione mainstream che guarderà con sospetto Lufthansa. Chi? Si sono fatti alcuni nomi, ma per il momento non si è ancora stretto per nessuno. L'impegno è particolarmente gravoso e, per questo motivo, serve un comunicatore esperto. Si vocifera che in pole position ci sia una donna. Il nome? Alla prossima puntata. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
comunicazioneenelflavio cattaneoitanicolò mardegan





in evidenza
Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

Cronache

Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo


motori
CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.