A- A+
Economia
Ita-Lufthansa, entro novembre i competitor sulle rotte Usa o salta tutto
Lufthansa

Ita-Lufthansa, matrimonio di nuovo a rischio: la nuova grana e la scadenza rimandata

Ita Airways e Lufthansa sono ad un passo dal "matrimonio", entro il 4 luglio la Commissione Ue darà il via libera come previsto. Ma la partita per la fusione dei due gruppi non finisce lì, infatti, le due compagnie aeree avranno tempo fino a novembre per risolvere un'altra questione chiave, bisognerà trovare - in base a a quanto risulta a Il Corriere della Sera - due rivali che possano offrire validi collegamenti con scalo per il Nord America, per risolvere il problema della concorrenza. La scadenza è prorogabile, di poco, ma rende l’idea del lavoro che attende i promessi sposi anche dopo il via libera dell'Ue. Da Bruxelles sottolineano che non si tratta di compiti impossibili.

Leggi anche: Ita-Lufthansa, fusione a un passo: l'Ue dà il primo ok con condizioni

Ieri l’Antitrust - prosegue Il Corriere - ha confermato di aver ricevuto il pacchetto definitivo di rimedi che il ministero dell’Economia (azionista di Ita) e Lufthansa hanno inviato dopo le 22 di martedì. E che ci sia un clima più sereno sul dossier dalle parti del Tesoro — dopo le frizioni con gli uffici della commissaria Margrethe Vestager — lo dimostrano le battute del ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti. "L’altro giorno ho viaggiato con Ita e ho incontrato uno steward che mi ha detto: "Ministro sto studiando il tedesco" — ha raccontato —. E io gli ho risposto: "Bravo fai bene".






in evidenza
Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso

Boutique eleganti, collaborazioni costose e... L'analisi

Il grande salto compiuto da Zara: dal fast fashion al mondo del lusso


motori
CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

CUPRA oltre l’automotive, nasce la partnership con la 37a Louis Vuitton America’s Cup

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.