A- A+
Economia
Kahale (P&G): "Serve disruption, cambiamento. O perderemo la sfida"

Sami Kahale, presidente e amministratore delegato Procter & Gamble sud Europa lancia un messaggio chiaro alla platea de Linkontro 2016, la tre giorni di confronto e analisi sul mercato del largo consumo

Sami Kahale, presidente e amministratore delegato Procter & Gamble sud Europa lancia un messaggio chiaro alla platea de Linkontro 2016, la tre giorni di confronto e analisi sul mercato del largo consumo organizzata da Nielsen Italia.

Un messaggio di urgenza con obiettivo chiaro "Serve "disruption", il mondo e le abitudini stanno cambiando in modo rapidissimo, dobbiamo adeguarci o perderemo la sfida. Oggi ci sono più cellulari che spazzolini da denti, o qualcuno non si lava o c'è una grande opportunità di business - dice con una battuta - dobbiamo seguire i nuovi bisogni e le nuove scelte con coraggio, spostando il nostro modello basato sulla quantità e spostarlo sulla qualità. Facile da dire è difficile da dare, ma siamo qui per raccogliere questa sfida.

 

Lavorando su tre fronti, insieme. Il primo pilastro è mettere il consumatore al centro, ridefinendo le promozioni. I volantini di offerta ci hanno appiattito. Non c'è una ricetta, dobbiamo iniziare dalle categorie dove avremo più successo. Dobbiamo fare promozioni intelligenti, strategiche, sane con buon ritorno di investimento. Ci vogliono azioni e progetti di CRM.

 

Il secondo elemento è quello della riqualificazione del punto vendita. Riduciamo le referenze. Aiutiamo il consumatore ad approfondire la conoscenza reale o virtuale che sia altrimenti resterà, come nella maggior parte dei casi, al primo "click".

 

Terzo pilastro per mettere al centro il consumatore è dare attenzione a donne e uomini over 50. Noi abbiamo attivato un programma che parte dall'Italia per tutta Europa".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
kahale (p&g) marketing
i più visti
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.