A- A+
Economia
Lisanza, 4,7 mln di debiti: verso la proposta di concordato

Lisanza, c'è tempo fino al 2 ottobre per la proposta di concordato. Broggini nominato commissario

Lisanza, l’azienda di Sesto Calende che dal 1920 opera nel settore della lingerie per donna, ha tempo fino al prossimo 2 ottobre per depositare una proposta di concordato che le consenta di uscire dalla crisi. E’ la decisione presa qualche giorno fa da Nicolò Grimaudo, giudice delegato del tribunale di Busto Arsizio, che ha nominato Giulio Broggini quale commissario.

LEGGI ANCHE: D&G, bruciati 100 mln di utile in un anno. Ma crescono i ricavi (+23%)

Lisanza ha chiuso il 2022 con ricavi per 3 milioni di euro e un utile di 470mila euro ma a fronte di un patrimonio netto di 921 mila euro figurano debiti per 4,7 milioni, di cui 1,7 milioni verso banche.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
calzature





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.