A- A+
Economia
Made in Italy, il bio mette le ali nel '22: export a 3,4 mld, crescita del 16%

Made in Italy bio, la gran parte delle esportazioni, circa l'81%, riguarda il food 

L'export bio "vola" nel 2022: le vendite di prodotti agroalimentari italiani sui mercati internazionali hanno raggiunto i 3,4 miliardi di euro, mettendo a segno una crescita del +16% (anno terminante giugno) rispetto all'anno precedente. 

La fotografia viene scattata da Nomisma che ha realizzato un'indagine nell'ambito di Ita.bio, la piattaforma online di dati e informazioni per l'internazionalizzazione del biologico Made in Italy e promossa da Ice agenzia e Federbio.

Il riconoscimento del bio Made in Italy sui mercati internazionali, si legge in una nota, è testimoniato anche della crescita di lungo periodo (+181% rispetto al 2012, un valore quasi triplicato) e dalla quota di export sul paniere Made in Italy (peso del 6% sull'export agroalimentare italiano totale nel 2022 a fronte di un 4% di dieci anni fa).

Nel dettaglio, ''la gran parte delle esportazioni (81% del totale) riguarda il food per un valore di 2,7 miliardi di euro nel 2022 (anno terminante giugno), +16% rispetto al 2021'', spiega il senior project manager di Nomisma, Emanuele Di Faustino.

''Rilevante anche il ruolo del vino che pesa per il restante 19% dell'export bio''. In termini assoluti ''parliamo di 626 milioni di euro di vino bio Made in Italy venduto sui mercati internazionali, +18% rispetto al 2021 e una quota sul totale dell'export vitivinicolo italiano dell'8%'', conclude Di Faustino. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    biomade in italy




    
    in evidenza
    Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi

    Annuncio col giallo

    Elodie va in gol: San Siro e al Maradona, ma è mistero sui manifesti. Date e indizi


    motori
    FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

    FIAT Professional, arriva il cambio automatico AT8 sul nuovo Ducato

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.