A- A+
Economia
Marcegaglia chiude lo stabilimento di Milano. Trasferiti i 169 lavoratori

La Cgil denuncia: "Marcegaglia chiude lo stabilimento di Milano" ma l'azienda replica: "e' solo un trasferimento". Al centro della vicenda la Marcegaglia Buildtech di Viale Sarca 336 dove lavorano 169 persone.

"Non sono in cassa integrazione - spiega il sindacato - e fanno persino il turno di notte, segno che non mancano le commesse per i prodotti per l'edilizia (pannelli, profilati, coperture per i tetti che vengono utilizzati in sostituzione dell'amianto) che escono dalla fabbrica. Nonostante questo, nell'incontro che si e' svolto questa mattina la direzione aziendale ha comunicato, a sorpresa, la sua intenzione di chiudere il sito. Un'area che, guarda caso, si trova al centro del 'Bicocca Village', zona assai 'gettonata' dal punto di vista edilizio".

"Non c'e' nessuna chiusura dell'attivita'", replica il presidente della societa' Fabrizio Prete. "La produzione di pannelli per l'edilizia industriale continuera' a Pozzolo Formigaro, in provincia di Alessandria, proprio per salvaguardare il posto di lavoro ai nostri 167 dipendenti".

"Una decisione, quella di trasferirci e di non chiudere, che l'azienda ha preso con grande senso di responsabilita' sociale proprio per garantire l'occupazione in un momento di grande crisi per il settore della siderurgia e dell'edilizia industriale, in particolare", precisa il presidente della Buildtech. Il trasferimento della produzione e dei lavoratori a Pozzolo Formigaro (a 80 km da Milano) sara' effettuato nei prossimi mesi. "Sempre che l'attivita' - sottolinea l'azienda - non venga bloccata causando perdita di ordini e clientela".

Tags:
marcegagliacgilmarcegaglia buildtech
i più visti
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.