A- A+
Economia

Chiudono in calo le principali borse europee, con Milano maglia nera, soprattutto per la frenata dei bancari. Wall Street parte male e poi recupera. Attualmente e' contratata. Parigi perde lo 0,97% a 4.084,06 punti, Francoforte cede lo 0,31% a 8.366,29 punti, Madrid l'1,7%, Londra lo 0,53% a 6.465,52 punti. A Piazza Affari l'Ftse Mib arretra del 2,46% a 17.243,25 punti, per le prese di beneficio sui bancari, i timori per la stabilita' del governo e l'aumento dei rendimenti dei decennali.

L'indice All Share termina con un calo del 2,24% a 18.298 punti.  Scivolano tutte le banche: Intesa Sanpaolo perde il 4,14%, Ubi banca il 5,16%, Banco Popolare il 4,53%. Decisi ribassi anche per gli assicurativi, da Fonsai (-3,74%) a Generali (-1,53%). Nell'energia scendono Enel (-1,93%), Eni (-1,9%) e Saipem (-1,6%); male gli industriali, con Fiat Industrial -2,46%, Finmeccanica -2,61% e Pirelli -0,62%.    Invertono rotta sul finale i titoli del lusso (Tod's -0,43%, Ferragamo -0,83%), che in mattinata registravano leggeri rialzi; cambio di passo anche per Stm (-0,08%) e Autogrill (-2,32%), mentre l'unico segno positivo sul listino principale e' quello di Parmalat (+0,08%). Fuori dal Ftse Mib spicca il rialzo di Banca Carige (+5,53%): il cda uscente, riunitosi oggi, ha convocato l'assemblea degli azionisti sulla nomina dei nuovi vertici per il prossimo 30 settembre.

 

Tags:
mercatiborsaspread
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator: design autenticamente Jeep

Gladiator: design autenticamente Jeep


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.