A- A+
Economia
Mes, Delrio: "Il fondo va usato, M5S non si senta sconfitto"

Mes, Delrio: il fondo va usato, M5s non si senta sconfitto

"C'è uno strumento nuovo senza condizioni. Usiamo il MES per migliorare la nostra sanità. Abbiamo bisogno di infermieri, medici, presidi di prevenzione sul territorio. Per M5s sarà difficile dire di no a quelle risorse". Lo dice Graziano Delrio alla Stampa. "Sul MES ragioneremo con calma da buoni alleati, ma credo prevarrà l'idea di usarlo. Se c'è uno strumento nuovo dobbiamo prenderne atto, nessuno si senta sconfitto da queta scelta", spiega il capogruppo del Pd alla Camera.

Mes, Conte: A decidere su attivazione sarà il Parlamento

"Sulla nuova linea di credito collegata al Mes, come ho più volte ripetuto, manteniamo un atteggiamento molto prudente. Lo strumento è stato pensato per shock asimmetrici ed è inserito in un quadro di regole che riflette questa sua origine. L'Eurogruppo ha chiarito che il regime di sorveglianza normalmente associato alle linee di credito del Mes non dovrà essere applicato nel caso della pandemic support line. Resta il fatto che in ogni caso a decidere se all'Italia convenga attivare o meno tale linea sarà il Parlamento italiano". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un'intervista a Euractiv Italia. "Il pacchetto comprensivo di Bei, Sure e Mes è un passo importante verso una condivisione dei costi della pandemia tra Paesi Ue e per una strategia di rilancio comune. Tuttavia, è ancora insufficiente", ha aggiunto Conte.

FASE 2: ROSATO, 'RISORSE MES? VANNO PRESE, CAMBIAMOGLI PURE NOME, MA SERVONO'

"Le risorse del MES vanno prese, costano un sesto dei soldi a debito sul mercato. Sono l'occasione per mettere a posto la sanità italiana, per sanificare, filoni finanziamento che possono dare mano vero". Così Ettore Rosato, capogruppo di Italia Viva, alla Camera, in collegamento con Omnibus, su LA7. Al MES "cambiamo pure il nome, basta questo, è una cosa diversa, non c'è alcuna condizionalità". Per Rosato "bisogna uscire dalla demagogia, mettere prima di tutto davanti l'Italia". Un voto sul MES? Non vedo come possa essere negato un confronto parlamentare, penso ci sarà", conclude Rosato. 

Mes: Berlusconi, strumento importante di cui profittare

"L'accordo raggiunto in seno all'Eurogruppo sul Mes senza condizioni e' un'ottima notizia per l'Italia. L'Europa questa volta dimostra di esserci e di essere pronta a dare una mano concreta ai Paesi in difficolta'. Avevamo lavorato per questo, in seno al Ppe e con i leader europei, perche' siamo convinti che soltanto un forte, decisivo intervento dell'Unione Europea puo' darci gli strumenti per uscire da questa drammatica crisi". Cosi' Silvio Berlusconi. "Il Mes e' uno di questi strumenti e si aggiunge a quelli gia' varati, il fondo Sure, gli interventi della Bei e il Recovery Fund diventato Recovery Initiative che sara' da definire nelle prossime settimane e che dovra' comprendere una quota importante di contributi a fondo perduto - prosegue il presidente di Forza Italia -. Oltre naturalmente alla Bce con la sua fondamentale funzione di garanzia". "Ora l'Italia dispone di uno strumento importante: 37 miliardi di euro per costruire ospedali, per riqualificare quelli esistenti, per assumere nuovi medici e infermieri, per formarne altri, per pagare meglio quelli che stanno affrontando l'emergenza, per ristrutturare case di riposo e edifici carcerari, in modo da creare reparti di isolamento, per la ricerca, forse anche per indennizzare le vittime della malattia - sostiene -. Insomma per riprogettare alla radice tutto il nostro welfare dedicato alla salute. Tutto questo significa anche contribuire a rimettere in moto settori produttivi importanti, e quindi creare lavoro, far girare liquidita'.Uno spiraglio di luce importante, dal grande valore simbolico e soprattutto concreto, del quale naturalmente dobbiamo profittare".

BORGHI (LEGA), 'BERLUSCONI SU MES? NON STUPISCE, ACCELERAZIONI OSANNATRICI'

"Non stupisce Berlusconi, si va in accelerazioni osannatrici, ci sta". Così Claudio Borghi, deputato della Lega, parlando con l'AdnKronos dopo le dichiarazioni di Berlusconi che ha detto come "l'accordo sul MES sia un'ottima notizia per l'Italia". "Per noi - assicura il leghista - non ha senso il MES, sia economicamente che dal punto di vista finanziario". "E' una cazz... . Infatti gli altri paesi non lo prendono"

Loading...
Commenti
    Tags:
    mesmes conteconte mesmes italiames m5smes governomes governo conte
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Incontrada nuda su Vanity Fair "Messaggio per tutte le donne"

    Costume

    Incontrada nuda su Vanity Fair
    "Messaggio per tutte le donne"


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Peugeot 5008 ordinabile in Italia

    Nuovo Peugeot 5008 ordinabile in Italia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.