A- A+
Economia
Meta, conti in rosso per la prima volta: ricavi giù e crollo dell'utile netto

Meta perde entrate, ricavi giù (-1%) e calo rosso sangue dell'utile netto: la concorrenza di TikTok spaventa Zuckerberg

C'è sempre una prima volta. Non era mai successo: la società “madre” di Facebook, Instagram e Whatsapp ha visto calare i suoi ricavi. Il fatturato è sceso nel secondo trimestre del 2022 dell’1% a 28,82 miliardi di dollari, un risultato al di sotto delle attese degli analisti (28,92 miliardi), mentre l’utile netto è diminuito del 36% a 6,7 miliardi.

Il maggior imputato, ha precisato la società, sarebbe il rafforzamento del dollaro, senza il quale la società avrebbe registrato un aumento del 3% del giro d’affari. I ricavi pubblicitari sono stati pari a 28,152 miliardi, in diminuzione rispetto a 28,580 miliardi del secondo trimestre del 2021. Sono aumentati dell'1% le impressioni anno su anno, ma allo stesso tempo è diminuito del 14% il prezzo medio per annuncio pubblicitario.

Buone notizie, invece, per gli utenti attivi giornalieri sulle piattaforme dell’azienda, in crescita del 3% a 1,97 miliardi, mentre le previsioni di Wall Street attendevano un calo. Per il terzo trimestre, la società stima ricavi per 26-28,5 miliardi, anche in questo caso meno delle previsioni di mercato (30,4 miliardi).

La trimestrale di Meta certifica definitivamente la “crisi del Big Tech”. Meta inoltre deve far fronte alla crescente concorrenza di TikTok che sta penalizzando soprattutto il business su Instagram, il social su cui la società ha puntato di più negli ultimi anni. Senza dimenticare le difficoltà che le modifiche della privacy introdotte da Apple hanno avuto sul tracciamento online a fini pubblicitari.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    facebookinstagrammetaricavizuckerberg




    
    in evidenza
    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

    Guarda le foto

    Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


    motori
    Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

    Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.