A- A+
Economia
Microsoft, Nadella compra l'intelligenza artificiale di Nuance per 16 miliardi

Microsoft ha annunciato l'acquisto del gruppo Nuance Communications, specializzato in intelligenza artificiale, per 56 dollari ad azione, circa il 23% in più del prezzo di chiusura di venerdì. L'accordo vale circa 16 miliardi di dollari, comprensivi dell'indebitamento netto, e ha lo scopo di rafforzare la strategia cloud per il settore healthcare del colosso guidato da Satya Nadella. Si tratta della più grande acquisizione di Microsoft dopo quella di Linkedin nel 2016 per 27 miliardi di dollari. Nel premercato, il titolo di Microsoft guadagna lo 0,2%, quello di Nuance oltre il 20%. 

L'operazione riflette la volontà di Microsoft di accrescere la sua base di clienti, considerando inoltre che lo scorso mese ha completato l'acquisizione della societa' di gaming Zenimax per 7,6 miliardi di dollari e che sarebbe in trattativa esclusiva per l'acquisto di Discord, app di messaggistica usata dai videogiocatori, per oltre 10 miliardi di dollari.

Lo scorso anno, Microsoft aveva tentato di acquisire le attivita' negli Stati Uniti di TikTok per circa 30 miliardi di dollari, ma le trattative si erano poi interrotte. Nuance e' specializzata nel riconoscimento vocale: il suo software ha creato le basi per l'assistente vocali Siri, prima che Apple decidesse poi di svilupparlo autonomamente, ricorda il Wall Street Journal. Nuance ha molti clienti nei settori sanita' e finanza, dove sono molto diffusi i prodotti Microsoft.

I software della societa' sono per esempio usati per la trascrizione delle conversazioni durante le visite mediche e delle telefonate degli operatori dei servizi clienti. Annunciando l'accordo, Microsoft ha spiegato che la tecnologia di Nuance sara' usata per migliorare i prodotti di Microsoft Cloud per la sanita', lanciati lo scorso anno.

Nuance, fondata nel 1992, ha registrato un utile netto di 7 milioni, su ricavi di circa 346 milioni, nel quarto trimestre del 2020, e ha circa 7.100 dipendenti. Il Ceo di Nuance, Mark Benjamin, restera' a capo della societa' e riferira' direttamente a Scott Guthrie, responsabile della divisione cloud e intelligenza artificiale di Microsoft. 

Commenti
    Tags:
    microsoftnuance
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Il WWF lancia l'allarme leoni Popolazione crollata del 90%

    Green

    Il WWF lancia l'allarme leoni
    Popolazione crollata del 90%


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Skoda Kodiaq, ordinabile in Italia

    Nuovo Skoda Kodiaq, ordinabile in Italia

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.