A- A+
Economia
Moby, super bonifico alla Casaleggio: 1,2 mln per creare il loro sito internet
Advertisement

Moby, super bonifico alla Casaleggio: 1,2 mln per creare il loro sito internet

Depositato l'elenco in Procura. Soldi a pioggia a tutti i partiti. L’elenco delle spese allegato al piano di concordato preventivo della società di navigazione Moby, depositato in Procura a Milano - si legge su Repubblica - fotografano cinque anni di gestione della famiglia Onorato. Oltre due milioni e 700 mila euro in «dazioni a partiti politici, influencer e lobbisti». Altri otto milioni e 400 mila in aerei, auto, ville e regali. Gravata da finanziamenti alla politica e altre uscite «prive di giustificazione economica». Basti pensare al milione e 200 mila euro pagati da Moby a Casaleggio Associati per la «creazione e gestione di un sito internet, e la creazione della pagina Facebook e Instagram». Sono in totale undici milioni e 140 mila euro le uscite considerate «meritevoli di attenzione».

Sui soldi alla politica - prosegue Repubblica - la procura di Milano, con l’aggiunto Maurizio Romanelli, ha aperto un’indagine conoscitiva, senza ipotesi di reato né indagati, mentre il gruppo affronta oggi l’udienza in cui creditori e procura potrebbero chiedere il fallimento della controllata Cin-Tirrenia. Tra i finanziamenti i 240mila euro in due anni alla srl che gestisce il sito di Beppe Grillo e i 200mila alla fondazione Open di Matteo Renzi, per i quali «non è stata rinvenuta delibera» della società. Altri 100 mila euro sono stati bonificati a Cambiamo! di Giovanni Toti, 10mila a Fratelli d’Italia, 90mila al Pd.

Commenti
    Tags:
    mobydavide casaleggiomoby fallimentomoby tribunalemoby soldi ai partiti
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    L'ex di Cristiano Ronaldo va in gol Perizoma e... si toglie il reggiseno

    Wanda, Diletta e... le foto delle Vip

    L'ex di Cristiano Ronaldo va in gol
    Perizoma e... si toglie il reggiseno


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel svela il nuovo Vivaro-e HYDROGEN

    Opel svela il nuovo Vivaro-e HYDROGEN

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.