A- A+
Economia
Meno tasse già a settembre? No. Intervista a Morando (Economia)


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Il piano di riduzione delle tasse annunciato dal presidente del Consiglio Matteo Renzi durante la recente assemblea del Partito Democratico, come è chiaro a tutti, ha una strategia di medio-lungo periodo. A settembre inizierà quindi il lavoro per definire concretamente la prima tappa di questa strategia, che troverà la sua manifestazione nella Legge di Stabilità". Enrico Morando, vice-ministro dell'Economia intervistato da Affaritaliani.it, puntualizza il progetto di riduzione fiscale del governo dopo Renzi nella lettera dei parlamentari del Pd ha scritto che 'a settembre ci sarà subito il taglio delle tasse'.

"Il primo provvedimento - spiega Morando - riguarderà la tassazione sulla prima casa, Imu e Tasi, l'Imu sui terreni agricoli e una soluzione definitiva al problema dei cosiddetti macchinari imbullanati. Il secondo punto sono l'Ires e un nuovo intervento sull'Irap. E nel 2018 l'Irpef".

"I tempi sono stati chiari fin dall'inizio. Per realizzare concretamente questi interventi fiscali in autunno si inizierà a lavorare sia per l'anno prossimo sia per quelli successivi. Nella sessione di bilancio prendono corpo i provvedimenti che ci saranno nella Legge di Stabilità, che verrà fatta per l'ultimo anno (poi farà parte della legge di bilancio). Insisto sul valore pluriennale e cioè che le scelte fatte oggi varranno per il 2016 e quelle del 2016 per il 2017 e così via. Proprio questo respiro di medio-lungo termine dà credibilità al piano di riduzione della pressione fiscale".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
morandotasse
i più visti
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.