A- A+
Economia
Mps, Unicredit non è l'unica strada: il piano B del Tesoro per la banca senese

Mps, Unicredit non è l'unica possibilità: il piano B per la banca senese 

Unicredit non è "l'unica strada percorribile": il dossier Mps continua a regalare colpi di scena inaspettati. A un mese dalla chiusura della trattativa, grazie alla quale si deciderà il futuro e la sorte della banca senese, per ora nel mirino di Andrea Orcel, alla guida di Unicredit, la partita resta ancora tutta aperta. Secondo quanto riporta La Stampa, fonti governative avrebbero dichiarato che, sul dossier Mps, "la situazione è diversa dal 30 luglio, quando Unicredit era l'unica strada percorribile. Adesso non è più così", aggiungendo che tutto rimarrà però "congelato fino alle elezioni" amministrative del 3 e 4 ottobre. 

A pesare su un possibile "piano B" indetto dal Tesoro, secondo quanto riferisce La Stampa, sarebbero due fattori: da una parte le richieste sempre più alte da parte di Unicredit, unica attiva nel negoziato, dall'altra le pressioni sempre più insistenti della politica. Pressioni che, con le elezioni suppletive nel collegio di Siena, spingono verso un "rinvio", confermato sia da fonti finanziarie che governative.

Una partita quindi ancora aperta, tra congelamenti e rinvii, che oltre a Unicredit, negli ultimi giorni, riporta il quotidiano piemontese, ha visto farsi avanti anche Bper: soggetto potenzialmente interessato allo spezzatino del Monte. Da fonti riportate da La Stampa, la banca di Viale Tunisia potrebbe infatti farsi carico di un centinaio di sportelli nel nord Italia e in Emilia. Smentite invece le indiscrezioni circolanti su Generali. La partita sulla governance del Leone resta "calda" e alquanto complessa. 

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mps unicreditmps unicredit tesoromps unicredit piano tesoro
    i più visti
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


    casa, immobiliare
    motori
    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.