Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Assemblea BPER Banca, approvata fusione con Carige e BML

BPER Banca: annunciata la fusione con Banca Carige e Banca del Monte di Lucca, insieme alla modifica di alcuni articoli dello Statuto Sociale 

L’Assemblea dei soci di BPER Banca, riunitasi oggi a Modena presso il “BPER Forum Monzani”, ha approvato, in sede straordinaria, il progetto relativo alla fusione per incorporazione di Banca Carige (Carige) e di Banca del Monte di Lucca (BML) all'interno del Gruppo. Come deliberato dalle Assemblee straordinarie delle società partecipanti alla Fusione, i rapporti di cambio sono stati determinati in 11.234 azioni ordinarie BPER, aventi godimento regolare, per ogni azione di risparmio di Carige. In alternativa e a scelta degli azionisti, i rapporti possono prevedere la trasformazione di 10.785 azioni privilegiate BPER, aventi godimento regolare, per ogni azione di risparmio di Carige.

Per quanto riguarda invece BML, i rapporti di cambio sono stati determinati in 0,045 azioni ordinarie BPER, aventi godimento regolare, per ogni azione ordinaria di BML, pari a 9 azioni ordinarie BPER ogni 200 azioni ordinarie di BML. I titolari di azioni di risparmio di Carige che non intendono optare per il rapporto di cambio di azioni di risparmio di Carige in azioni ordinarie BPER (o viceversa), potranno far acquistare a BPER, in tutto o in parte, le azioni di risparmio da loro detenute nella predetta società; oppure avranno diritto al recesso diretto. Sempre in sede straordinaria, l’Assemblea ha approvato la modifica di alcuni articoli dello Statuto Sociale, con l’eliminazione degli artt. 36 e 44 e la rinumerazione degli artt. da 37 a 43.

In sede ordinaria, l’Assemblea ha provveduto alla nomina di Monica Cacciapuoti in veste di nuovo Consigliere di amministrazione, con il mantenimento della carica fino all’Assemblea convocata per l’approvazione del bilancio relativo all’esercizio 2023. Allo stesso modo, sono state deliberate positivamente: la modifica della Politica in materia di remunerazione 2022 approvata dall’Assemblea del 20 aprile 2022, nella parte relativa al Piano di Incentivazione di Lungo Termine, e il conseguente aggiornamento della Sezione I della “Relazione 2022 sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti”; le proposte di modifica del Piano di Incentivazione di Lungo Termine (ILT) 2022-2024 basato su strumenti finanziari approvato dall'Assemblea del 20 aprile 2022.

Le parole di Piero Luigi Montani, Amministratore Delegato di BPER Banca a affaritaliani.it

 

 

Piero Luigi Montani, Amministratore Delegato BPER Banca, ha commentato la nuova fusione e le prospettive di crescita della Banca. "É già da un anno che lavoriamo con continuità alla crescita della Banca. L’assemblea di oggi è solo un tassello in più che complementa un percorso già attivato. Ogni giorno si avanza di un centimetro e, anche se oggi abbiamo guadagnato un centimetro in più rispetto a ieri, abbiamo tanti altri passi da fare. La Banca deve concentrarsi sui clienti che adesso va ad acquisire, e deve trasformarsi per gli stessi clienti in una banca di riferimento".

"Il nostro bilancio fino adesso non ha comunicato dati preoccupanti", continua Montani. "Abbiamo un EM Ratio molto positivo, uno dei migliori al momento, e confidiamo di poterlo mantenere e di portarlo a migliorare. Per il momento non ci sono stati segnali di deterioramento, ma quando si guarda al futuro bisogna sempre essere prudenti. Vedremo passo per passo, intanto cominciamo a migliorare i dati che abbiamo a disposizione".

In riferimento agli obiettivi a breve termine previsti per la crescita della Banca, l'Amministratore Delegato di BPER Banca Piero Luigi Montani ha dichiarato: "L’obiettivo di oggi è guardare a quello che abbiamo. Tra Carige e BML abbiamo recuperato circa 8400 persone, portato dentro una quantità di clientela molto importante, addirittura l’abbiamo raddoppiata. In un anno e mezzo, abbiamo più che raddoppiato la dimensione di partenza e ovviamente anche triplicato la complessità di gestione. Ad oggi, dobbiamo guardare a questo, alla nuova clientela".

Il commento di Flavia Mazzarella, Presidente di BPER Banca, ad affaritaliani.it

 

Flavia Mazzarella, Presidente di BPER Banca, ha commentato i risultati e le novità emerse dall'Assemblea del 5 novembre: "L’assemblea di oggi ha portato con sè risultati importanti, tant'è che abbiamo deliberato questa nuova fusione, in un momento molto importante per la Banca. Importante perché, una volta viste le scadenze di fine mese, possiamo finalmente partire con tutto quello che c’è da fare. Consideriamo questo come un punto di partenza più che importante".

"Con la nuova fusione crescono le dimensioni, crescono le professionalità e crescono anche le masse", continua Mazzarella. "Avremo un grande lavoro da fare nel futuro, cercando di integrare le persone al meglio, cercando di integrare anche le diverse culture. Sono territori che già conosciamo, ma è comunque necessario fare un bel lavoro per poter consolidare la presenza del gruppo a livello nazionale".

La Presidente Flavia Mazzarella, ha poi commentato un dato importante, una valutazione positiva ottenuta da BPER proprio recentemente: "Da Moody's dobbiamo ricavare un dato molto importante, che è quello che riguarda i nuovi rating ESG. Noi abbiamo avuto un upgrading importante, riuscendo a collocarci in una posizione alta e significativa. Sono stati riconosciuti i passi avanti che abbiamo fatto in ambito di governance, in ambito ambientale e sociale, dimostrando che la banca è effettivamente sulla strada giusta".

Iscriviti alla newsletter




Gli Scatti d’Affari

Expo 2025 Osaka e ADI: lanciato il premio Compasso d’Oro International Award

Gli Scatti d’Affari

Nespresso, presentata la nuova collezione colorata da Pantone

Gli Scatti d’Affari

Polo Logistica FS, Baraclit e Gruppo Grendi insieme per un trasporto integrato

Gli Scatti d’Affari

Sisal: presentato il Bilancio di Sostenibilità 2023

Gli Scatti d’Affari

GSR, Senstation Summer: inaugurato il villaggio sportivo nel centro di Milano

Gli Scatti d’Affari

Gruppo FS presenta il Frecciarossa per i 160 anni della Croce Rossa Italiana

Gli Scatti d’Affari

L’Oréal, volge al termine la XXII edizione italiana di 'For Women in Science'

Gli Scatti d’Affari

Fincantieri è contro la violenza di genere con il progetto Respect For Future

Gli Scatti d’Affari

Open Fiber protagonista al ACM Sigmetrics: AI per una rete FTTH efficiente

Gli Scatti d’Affari

SEA e COSTIM presentano ‘LAD’: il nuovo quartiere all’idroscalo aperto a tutti

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Croazia-Italia: Calafiori eroe, ma tutti fanno caso a un particolare...

Sport

Croazia-Italia: Calafiori eroe, ma tutti fanno caso a un particolare...


motori
BMW, sulla nuova Serie 7 arriva la guida autonoma di livello 2 e livello 3

BMW, sulla nuova Serie 7 arriva la guida autonoma di livello 2 e livello 3

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.