A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
#Cambiagesto: l’importanza della prevenzione dell’inquinamento da mozziconi

Philip Morris Italia: ritorna la campagna #Cambiagesto per sensibilizzare l’inquinamento da mozzicone di sigarette, che sta invadendo il pianeta e soprattutto gli oceani.

Il peso dei mozziconi di sigaretta che ogni anno vengono gettati nell’ambiente è di circa 800.000 tonnellate. Un fenomeno che ormai è esteso in tutte le parti del mondo, motivo per il quale molte associazioni che si occupano della tutela del pianeta hanno ne hanno analizzato le cause promuovendo e proponendo politiche di prevenzione.

Nel 2020 Doxa ha studiato i comportamenti e le abitudini dei fumatori riscontrando che circa l’88% degli intervistati è al corrente del problema d’inquinamento relativo ai mozziconi di sigaretta, ma nonostante questo e nonostante una maggiore sensibilizzazione del tema nei fumatori, ancora il 37% dichiara di dover spesso andare contro questa consapevolezza a causa di una scarsa diffusione nel territorio di raccoglitori per mozziconi.

In aggiunta si nota come non c’è una piena consapevolezza della pericolosità del problema sottovalutando le tematiche ambientali, che spesso sono il manifesto di cattive abitudini difficili da cambiare. Queste manifestazioni sono maggiormente diffuse nei luoghi pubblici, dove c’è una tendenza maggiore nel gettare il mozzicone per terra per mancanza di appositi contenitori di rifiuti.

Il problema dei filtri di sigarette è evidente sulle spiagge e nei nostri mari: Ocean Conservancy, un'organizzazione di volontari, ha raccolto 60 milioni di mozziconi in trent'anni il corrispondente di circa il 30% del totale dei rifiuti raccolti.

In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente si inserisce la campagna #CAMBIAGESTO che punta sulla  sensibilizzazione per un corretto smaltimento dei mozziconi, che dal 5 Giugno ha coinvolto e  coinvolgerà nuove città italiane, partendo da Napoli, Pescara, Matera e Perugia. 

#CAMBIAGESTO mira a stimolare una presa di coscienza collettiva sul tema dell’inquinamento da mozziconi, con l’obiettivo di proteggere l’ambiente e tutelarne la biodiversità, proponendo di sostenere e rafforzare il senso di responsabilità individuale, incoraggiando l’adozione di comportamenti  sostenibili per l’ambiente. La campagna prevede il coinvolgimento di centinaia di tabaccherie in tutta Italia dove, oltre alla distribuzione di materiale informativo, verranno messi a disposizione dei fumatori adulti oltre 270.000 portamozziconi tascabili. 

Il tour di #CAMBIAGESTO toccherà quest’anno 18 città italiane. Si parte da Napoli, Pescara, Matera e Perugia che ospiteranno nelle piazze e nelle vie principali le azioni di sensibilizzazione svolte dalle associazioni ambientaliste partner:  Retake, movimento no-profit attivo nell’ambito della tutela dell’ambiente, e Plastic Free, che da anni si impegna per coinvolgere la cittadinanza sui temi dell’inquinamento della plastica. 

Promossa e finanziata da Philip Morris Italia, la campagna ha ottenuto il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica ed è realizzata in collaborazione con il supporto dei volontari delle associazioni ambientaliste da sempre impegnate contro i fenomeni del littering e il degrado ambientale. 

“#CAMBIAGESTO è parte fondamentale della nostra strategia di sostenibilità – ha dichiarato Michele Samoggia, Responsabile Comunicazione e Sostenibilità di Philip Morris Italia, che ha aggiunto – “L’inquinamento da mozziconi si risolve solo agendo sulla prevenzione grazie ad azioni sinergiche ed efficaci in grado di coinvolgere una pluralità di soggetti: aziende, tabaccherie, Istituzioni, Terzo settore. Per questo ci tengo a ringraziare tutti i partner coinvolti che, per il terzo anno consecutivo, rendono possibile insieme a noi #CAMBIAGESTO”.  

Commenti
    Tags:
    cambiagestocambiagesto mozziconi di sigarettainquinamento mozziconiphilip morrisphilip morris italiaimpatto ambientaledoxa
    i più visti
    in evidenza
    Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

    Foto mozzafiato della soubrette

    Wanda Nara, perizoma e bikini
    Lady Icardi è la regina dell'estate


    casa, immobiliare
    motori
    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.