A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Cosmoprof, il comparto Hair si prepara ad affrontare le sfide del futuro
Cosmoprof

Sono per ora 14 i paesi rappresentati dagli espositori confermati: Croazia, Germania, Israele, Italia, Lettonia, Pakistan, Polonia, Regno Unito, Romania, Repubblica di San Marino, Spagna, Stati Uniti d’America, Svizzera e Ucraina. Tutti i settori saranno presenti presso il quartiere fieristico di Bologna, per presentare novità e innovazioni adatte alle esigenze del consumatore di oggi, in attesa di riprendere le attività commerciali a livello globale nel 2022, con il ritorno a Cosmoprof Worldwide Bologna.

LA MANIFESTAZIONE

OnBeauty by Cosmoprof Worldwide Bologna proporrà un format espositivo più essenziale. La suddivisione di ingressi e aree espositive tra supply chain, canale retail e grande distribuzione/largo consumo da un lato e prodotto professionale dall’altro permetterà di ottimizzare le sinergie di business tra i segmenti produttivi più complementari, nel rispetto delle norme di sicurezza previste dal protocollo nazionale.

Giovedì 9 e venerdì 10 settembre saranno presenti i leader della supply chain, con contoterzisti, fornitori di materie prime, di tecnologie per il processo e di soluzioni per il confezionamento, interessati a valutare anche sinergie con il canale retail e brand di prodotto finito. Nelle stesse giornate, il comparto retail sarà rappresentato dai brand più attenti alla trasformazione multicanale del mercato, alla commistione tra online e offline, e alle soluzioni più innovative di comunicazione al consumatore. Il segmento di cosmesi green & organic sarà ospitato all’interno dei padiglioni 25 e 26 in collaborazione con Sana, salone internazionale del biologico e del naturale, da giovedì 9 a domenica 12 settembre.

Le giornate dedicate al canale professionale saranno sabato 11, domenica 12 e lunedì 13 settembre: il meglio delle aziende di prodotti e servizi per l’estetica professionale, spa e nail esporrà nel padiglione 21, mentre nel padiglione 22 saranno presenti gli espositori per il settore acconciatura e attrezzature per saloni.

La concomitanza di OnBeauty by Cosmoprof Worldwide Bologna con le manifestazioni SANA, salone internazionale del biologico e del naturale, e COSMOFARMA EXHIBITION, l’evento leader nell’ambito dell’Health Care, del Beauty Care e di tutti i servizi legati al mondo della farmacia, faciliterà il confronto e la collaborazione, creando nuove connessioni tra canali distributivi. “La concomitanza delle tre manifestazioni è la conseguenza della radicale trasformazione del mercato che stiamo vivendo: salute, sostenibilità e cura della persona sono categorie sempre più legate tra loro, e anche la tradizionale suddivisione tra un comparto e l’altro oggi non ha più significato”, sottolinea Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere. “Siamo di fronte a uno scenario profondamente rinnovato, e dobbiamo essere pronti a sviluppare maggiori sinergie per affrontare il cambiamento.”

“Anche in occasione di OnBeauty – racconta Antonio Stocchi, presidente di Camera Italiana dell'Acconciatura – proseguirà la storica collaborazione che da anni ci lega a Cosmoprof, con l’organizzazione di un’edizione speciale di Hair Ring, domenica 12 settembre 2021. Un’importante opportunità, per aprire una nuova stagione di manifestazioni in presenza, che ci troverà ancora insieme, il prossimo marzo, per Cosmoprof Worldwide Bologna 2022. Unire le forze e rinnovare i legami è più importante che mai ora che ci avviamo verso la ripresa, dopo un anno particolarmente difficile per il canale dell’acconciatura. Ciò che tutti ci auguriamo è che OnBeauty possa essere il primo passo verso una ripartenza stabile e duratura”.

 

MULTICANALITA’ E NUOVI TREND PER IL FUTURO DEL SETTORE HAIR

Il comparto haircare ha retto l’impatto economico dell’emergenza sanitaria dei mesi scorsi grazie alla capacità di aziende e produttori di adattarsi alle nuove esigenze del consumatore e alla molteplicità di canali distributivi. Studi recenti di NPD Group, agenzia di analisi di mercato, hanno evidenziato come le vendite di prodotti per capelli abbiano tratto notevole vantaggio dall’e-commerce e dalla grande distribuzione, i due canali più attivi durante la pandemia da covid19. In sofferenza invece il canale professionale, a causa della prolungata chiusura dei saloni di acconciatura, che hanno spinto molti consumatori a cercare prodotti per trattamenti hair in casa.

È questo lo scenario di partenza per aziende e acconciatori, che a OnBeauty by Cosmoprof Worldwide Bologna dovranno unire le forze per trovare soluzioni comuni, in grado di rispondere alle richieste del mercato: sostenibilità, efficacia, professionalità e proposte in linea con le ultime tendenze. Domenica 12 e lunedì 13 i brand e gli hairstylist più attenti all’evoluzione del comparto potranno presentare le loro proposte nelle sessioni look&learn di One Shot By On Hair, un calendario di workshop formativi dedicati agli operatori dei saloni. Tra le aziende confermate, ALFAPARF, DAVINES, FRAMESI, HAIR COMPANY PROFESSIONAL, HIPERTIN, EFORM e GEA ACADEMY.

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cosmoprof bologna 2019cosmeticacosmetica italia; cosmoprof worldwide bologna 2020
    i più visti
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

    Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.