Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Generali: annunciata la fusione tra Alleanza Assicurazioni e Genertellife

Generali, presentata la fusione tra Alleanza Assicurazioni e Genertellife: l'obiettivo è migliorare i servizi offerti ai clienti

I Consigli di Amministrazione di Alleanza Assicurazioni e Genertellife hanno approvato una significativa operazione di fusione per incorporazione, rispondendo così al mutato contesto macroeconomico e proseguendo nel percorso di razionalizzazione del gruppo Generali Country Italia. Le deliberazioni sono avvenute rispettivamente il 14 e il 15 maggio 2024. L'operazione, che ha ricevuto il via libera anche dai Consigli di Amministrazione della controllante diretta Generali Italia e della capogruppo Assicurazioni Generali nei giorni 16 e 20 maggio, è programmata per diventare efficace il 1° gennaio 2025. Questa data è subordinata all'ottenimento delle necessarie autorizzazioni di vigilanza e all'espletamento dei connessi adempimenti di legge.

Questa fusione si inserisce nel più ampio progetto di semplificazione societaria e di adozione di un modello operativo che mira a migliorare i servizi offerti ai clienti, valorizzando la specializzazione dei diversi canali distributivi e creando centri di competenza dedicati all'interno della Country Italia. La fusione comporterà l'integrazione della gestione del rapporto di bancassurance inerente le polizze intermediate da Banca Generali (BG Vita) in Alleanza Assicurazioni. Quest'ultima continuerà a garantire i servizi correlati, assicurando una continuità e una qualità di servizio ai clienti.

Con l'operazione, Alleanza Assicurazioni subentrerà nei contratti in essere con i clienti di Genertellife. Questo cambiamento mira a unificare le operazioni sotto un'unica entità, riducendo la complessità amministrativa e ottimizzando le risorse a disposizione per un miglior servizio alla clientela. La decisione di fondere Genertellife in Alleanza Assicurazioni rappresenta un ulteriore passo avanti nella strategia di razionalizzazione e miglioramento operativo del gruppo Generali in Italia. Questo movimento non solo risponde alle nuove sfide del contesto macroeconomico, ma si pone anche come un'importante evoluzione nella gestione delle polizze e nei rapporti con i clienti, rafforzando la posizione del gruppo nel mercato assicurativo italiano.





Gli Scatti d’Affari

SEA e COSTIM presentano ‘LAD’: il nuovo quartiere all’idroscalo aperto a tutti

Gli Scatti d’Affari

Ferrero lancia il nuovo gelato al gusto Nutella

Gli Scatti d’Affari

UniCredit, la filiale on line buddy è partner della Coppa Davis

Gli Scatti d’Affari

SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

Gli Scatti d’Affari

PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

Gli Scatti d’Affari

CDP e Inps: presentato il progetto sul senior housing 'Spazio Blu'

Gli Scatti d’Affari

Decarbonizzazione, Bracchi: obiettivo emissioni ridotte di un terzo al 2028

Gli Scatti d’Affari

Copenaghen, Dexelance al 3daysofdesign: in programma dal 12 al 14 giugno

Gli Scatti d’Affari

Sacchi e Worldrise: iniziative di beach cleaning sulle spiagge liguri

Gli Scatti d’Affari

Global Strategy: presentata la XIV Edizione dell’OsservatorioPMI

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.