Per segnalazioni: corporate@affaritaliani.it
A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Generali, DAS al fianco delle imprese per la tutela legale

Generali, al via la nuova soluzione 'DAS Tutela Aziende' dedicata al mondo delle aziende e delle strutture alberghiere

Oggi, in Italia, le imprese che dichiarano di aver avuto esigenze di natura legale sono circa il 55% e una azienda su due, negli ultimi due anni, ha avuto un problema legale che avrebbe potuto risolvere con una soluzione assicurativa dedicata. Per rispondere in maniera concreta a questa necessità, DAS, la compagnia del Gruppo Generali specializzata nella Tutela Legale e punto di riferimento per il mercato italiano, lancia "DAS Tutela Aziende", l’evoluzione dell’offerta assicurativa rivolta alle imprese. La soluzione si estende anche alle strutture alberghiere e si arricchisce di nuove garanzie ed estensioni, come la tutela penale in tutto il mondo.

"DAS Tutela Aziende è la nostra migliore soluzione assicurativa di tutela legale per le imprese, costruita con la collaborazione della rete distributiva e ascoltando le aspettative e le esigenze degli imprenditori. Con questo prodotto ogni azienda può trovare una risposta efficace alla gestione dei propri rischi legali e tenere al riparo il proprio business da inconvenienti che possono avere impatti negativi dal punto di vista finanziario e reputazionale. Siamo certi che la nuova soluzione sarà accolta dal mercato con grande soddisfazione e diventerà un nuovo benchmark di riferimento per la tutela legale", ha dichiarato Samuele Marconcini, General Manager di DAS

DAS Tutela Aziende propone un’offerta modulare con diversi strumenti di protezione sia dai rischi legali che possono gravare sulle imprese, sia su altri soggetti, quali il legale rappresentante, i dipendenti, gli eventuali familiari collaboratori e soci lavoratori. Tra questi, la copertura retroattiva per i procedimenti penali, l’estensione territoriale della garanzia recupero crediti, contestati e non, con validità ampliata a tutto il mondo e la tutela nei procedimenti davanti al TAR per gare pubbliche di appalto. Una caratteristica distintiva è la disponibilità di massimali che coprono le spese legali, peritali, investigative e processuali fino a 100.000 euro per sinistro e ampliabili fino a 200.000 euro per la difesa penale.

Con questa soluzione l’azienda può anche usufruire di alcune coperture di perdite pecuniarie dedicate a specifici eventi, come ad esempio la rimozione dal web di contenuti lesivi della reputazione pubblicati a seguito di attacco informatico, furto d’identità o procedimento penale o amministrativo, offrendo altresì la consulenza per implementare o revisionare la privacy policy, la cookie policy e l’informativa sul trattamento dei dati personali dei siti e delle applicazioni web aziendali. Infine, la soluzione comprende anche “ConsulDAS”, il servizio di consulenza legale telefonica per un parere legale alle aziende nell’ambito delle materie in copertura. A tutti i dipendenti vengono inoltre offerte consulenze.





Gli Scatti d’Affari

Snam, rigassificatore di Ravenna: confermata l’apertura nel 2025

Gli Scatti d’Affari

Fineco: stanziati € 600 mila per la Fondazione Teatro Petruzzelli

Gli Scatti d’Affari

PizzAut: presentato a Milano CityLife il progetto ‘PizzAutoBus’

Gli Scatti d’Affari

SBAM, Cellini e Biova Project lanciano la birra prodotta dagli scarti di caffè

Gli Scatti d’Affari

Assodigit: volge al termine l’evento dedicato all'innovazione e al networking

Gli Scatti d’Affari

Fastweb presenta NeXXt AI Factory: il primo supercomputer NVIDIA DGX SuperPOD

Gli Scatti d’Affari

Premio Navarro-Valls assegnato a Lina Tombolato Doris e Nicolò Govoni

Gli Scatti d’Affari

Stati Generali dell'AI: Regione Lombardia pronta a stanziare 100 milioni

Gli Scatti d’Affari

Comune di Noci: il progetto “Io sono Pietra” per valorizzare il territorio

Gli Scatti d’Affari

Scalapay: aperto il nuovo headquarter a Milano

Guarda gli altri Scatti

in evidenza
Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni

Così è rinato il tennista azzurro

Matteo Berrettini is back, che balzo in classifica Atp: oltre 30 posizioni


motori
Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Luca de Meo CEO Renault: "serve flessibilità per la transizione ai veicoli elettrici"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.