A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Il Gruppo 24 ORE in campo per sostenere diversity e inclusione

Il Gruppo 24 ORE sostiene diversity e inclusione, asset strategici per creare valore aggiunto per l’impresa

Il Gruppo 24 ORE si impegna a sostenere i valori della diversity e dell’inclusione, asset strategici per creare valore aggiunto per l’impresa, attraverso due iniziative concrete.

Il Sole 24 Ore si affianca al Comitato Global Inclusion – art. 3 nell’organizzazione dell’edizione 2021 di “Global Inclusion”, al via da mercoledì 15 settembre in collaborazione con l’Associazione Italiana per la Direzione del Personale, con l’obiettivo di mobilitare l’ecosistema delle imprese, del Terzo settore e dell’università sul tema del diversity management e dell’inclusione in chiave intersezionale: il focus del programma, oltre al superamento di pregiudizi e stereotipi, è innovare la cultura della società italiana a partire dai luoghi di lavoro.

Nel corso dell’evento di kick-off che si svolgerà il 15 settembre e verrà trasmesso in diretta streaming su IlSole24Ore.com dal teatro della nave di Costa Smeralda a partire dalle 17:30 con l’intervento del Ministro per le pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti, verrà presentato il ricco calendario di workshop verticali, laboratori di intelligenza collettiva, inclusion-thon e iniziative editoriali, organizzati da Newton S.p.A. con il supporto di 24 ORE Eventi, assieme a una staffetta con 160 imprese italiane mobilitate da TIM in una 4weeks4inclusion aperta a 600.000 dipendenti che si concluderà a novembre con un evento finale.

Per contribuire all’innovazione nell’adozione di strategie di diversity management, equity e inclusion, promuovendo la riflessione e la ricerca sugli studi in materia, il Comitato Global Inclusion art. 3 insieme a Il Sole 24 Ore lancia un concorso per l’assegnazione di due borse di studio per le migliori tesi di laurea su queste tematiche: dedicato a giovani studiose che abbiano ottenuto una laurea triennale o magistrale negli ultimi 3 anni in qualsiasi ambito disciplinare, il concorso premierà le due migliori tesi di laurea che abbiano adottato prospettive innovative in tema di diversity management, equity e inclusion nel contesto aziendale.

L’attenzione del Gruppo 24 ORE sui temi della diversity è testimoniata anche dalla scelta di sostenere la presenze femminile in corsi di laurea STEM attraverso una borsa di studio destinata a ragazze iscritte a ingegneria presso il Politecnico di Milano: “STEM 4 Women @Gruppo 24 ORE” si inserisce nella più ampia iniziativa del Politecnico “Girls@Polimi”, che ha l’obiettivo di contribuire attivamente ad attrarre più ragazze iscritte agli studi STEM, diffondendo la consapevolezza che ancora oggi vi è una grande carenza di ragazze iscritte ai percorsi di Ingegneria ad alto tasso occupazionale.

Il bando per ottenere la borsa di studio sarà aperto dal 4 ottobre e sarà destinato a ragazze iscritte per il 1° anno di corso di laurea magistrale nei corsi di Ingegneria del Politecnico di Milano che vedono una presenza di ragazze immatricolate inferiore al 35%

Commenti
    Tags:
    gruppo 24 oregruppo 24 ore diversitygruppo 24 ore inclusionegruppo 24 ore global inclusion 2021global inclusion 2021
    i più visti
    in evidenza
    Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

    Neymar superato da Leo

    Messi il Re Mida del calcio
    110 milioni per tre anni al PSG


    casa, immobiliare
    motori
    Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

    Ford: arriva la nuova Fiesta connessa ed elettrificata

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.