A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Maire Tecnimont Up, il piano di condivisone conoscenze a sostegno delle PMI

Maire Tecnimont UP: al via il piano di condivisione di conoscenze con la filiera italiana di ingegneria

Il Gruppo Maire Tecnimont ha dato il via al secondo appuntamento del programma Maire Tecnimont UP - A sostengo delle PMI, in questa sessione dedicato alla condivisione di conoscenze e lesson learned con i propri fornitori strategici italiani.

La creazione di valore per il Gruppo coinvolge sempre più tutta la propria catena di fornitura, composta da più di 5.000 realtà italiane ed estere, con un impegno costante per garantire solidità e resilienza del Made in Italy dell’ingegneria nel mondo, facendo leva sulle eccellenze tecnologiche ed imprenditoriali delle numerose Piccole e Medie Imprese (PMI) italiane coinvolte nella realizzazione dei progetti di Maire Tecnimont.

L’iniziativa di Knowledge Sharing ha l’obiettivo di sviluppare una piattaforma innovativa per l’acquisizione delle competenze chiave necessarie per creare valore e aumentare la competitività sui mercati internazionali, attraverso la condivisione delle conoscenze maturate dal Gruppo Maire Tecnimont e dalla propria filiera di ingegneria.

Il workshop ha sviluppato i temi dell’Internazionalizzazione e dei piani di sviluppo a sostegno del Made in Italy insieme a Giorgio Starace, Ambasciatore d’Italia in Giappone; la Trasformazione Digitale è stata al centro dell’intervento di Patrick Morselli, Partner & Founder di Superluminal Partners; l’approccio innovativo della Co-ingegneria è stato discusso insieme ai Docenti Andrea Piccaluga e Alberto Di Minin della Scuola Superiore Sant'Anna. Tra gli ospiti intervenuti, Sergey Komyshan - Executive Director for Marketing and Sales, Procurement, Innovation and Business Development di SIBUR – ha illustrato il punto di vista di uno dei più importanti clienti e partner del gruppo sull’andamento del mercato petrolchimico a livello globale e sulle prospettive di crescita dei contractor e della propria filiera industriale.

Un momento di incontro e condivisione per i partner strategici del Gruppo, che ha riunito virtualmente più di 60 Top Manager appartenenti a 40 PMI leader nei propri settori di riferimento, insieme al top management del Gruppo Maire Tecnimont. I prossimi appuntamenti vedranno due ulteriori worskshop dedicati alle tematiche della sostenibilità e della transizione energetica, nonché a quelle della finanza internazionale, della gestione dei contratti e delle best practice nel project management.

A chiusura dell’evento, Pierroberto Folgiero, Amministratore Delegato Gruppo Maire Tecnimont ha commentato: “Crediamo molto in questo progetto mirato ad aprire un tavolo di dialogo con i nostri partner strategici. Knowledge sharing vuol dire unire le forze per capire cosa vogliamo fare di più e meglio in un mercato che offre grandi sfide per complessità e discontinuità, e quindi premia solo chi è in grado di evolvere. Il nostro obiettivo è quindi quello di scambiarci tutti gli attrezzi di lavoro necessari per crescere insieme, e garantire a livello di filiera un motore sempre più performante, grazie anche ad una maggiore capacità di ascolto reciproco”.

Commenti
    Tags:
    maire tecnimontmaire tecnimont upfolgiero maire tecnimontmaire tecnimont pmimaire tecnimont filiera ingegneristica
    i più visti
    in evidenza
    Paragone, picconate a Burioni "Ti ho denunciato e...". VIDEO

    Politica

    Paragone, picconate a Burioni
    "Ti ho denunciato e...". VIDEO


    casa, immobiliare
    motori
    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

    Stellantis: tornano gli incentivi statali per i veicoli commerciali leggeri

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.