A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
Switcho, prima App del risparmio personalizzato: aumento di capitale da €2mln
I founder di Switcho. Da sinistra: Marco Tricarico, Francesco Laffi e Redi Vyshka

Switcho, la prima App del risparmio personalizzato, annuncia un aumento di capitale da 2 milioni di euro

È la prima e unica App in Italia che collega una voce di spesa in conto corrente ad un'azione di risparmio: così nei primi 18 mesi ha inviato a più di 50mila utenti proposte di risparmio per oltre 5 milioni di euro. Adesso Switcho, la startup del risparmio personalizzato, annuncia un aumento di capitale da 2 milioni di euro, con l’obiettivo di migliorare la propria tecnologia proprietaria, lanciare nuovi servizi e ampliare la propria customer base, passando per l’assunzione di nuovi talenti nei team di sviluppo, marketing e operation.

A credere nel progetto lanciato nel 2019 da Marco Tricarico, Redi Vyshka e Francesco Laffi è ALIcrowd, in veste di Lead Investor, primo ELTIF di venture capital istituito da Azimut Investments SA e gestito in delega da Azimut Libera Impresa SGR SpA in partnership con Mamacrowd, la più importante piattaforma italiana per investimenti raccolti in Equity Crowdfunding. Al round ha partecipato anche un pool di investitori privati.

“Siamo molto felici di poter annunciare questo aumento di capitale che porterà valore aggiunto nella nostra compagine sociale. Le nuove risorse saranno destinate soprattutto all’espansione del team e allo sviluppo tecnologico, che è il cuore del nostro business: inseriremo subito diverse risorse nei team marketing, tech e operation per poter potenziare il nostro prodotto e la nostra offerta, anche sui canali B2B”, ha commentato Marco Tricarico, CEO e co-founder di Switcho. “Stiamo crescendo al giusto ritmo e in modo strutturato: il nostro obiettivo è costruire un ambiente aziendale sano e agile in cui valorizzare il talento. Abbiamo 5 posizioni già aperte, anche da remoto, per entrare a far parte di un team composto da professionisti che lavorano da diverse parti d’Italia e con sede centrale qui a Milano”.

Ma come funziona la tecnologia di Switcho? Un algoritmo – attraverso la scansione delle bollette e le informazioni inserite in fase di registrazione – legge le  ultime spese, le analizza, verifica se esiste un’offerta più conveniente rispetto ai nostri consumi attuali e - se esiste - ci restituisce una stima di risparmio personalizzata. In caso di attivazione, poi, il team dedicato di “Customer Happiness” gestisce tutta la burocrazia necessaria. Inoltregrazie alla funzione presente nell’app che permette di collegare la propria banca, è possibile ricevere proposte di risparmio intelligenti e ottimizzare le proprie spese con un semplice tap, oltre che ad avere una visualizzazione delle principali statistiche dei propri conti corrente aggregati.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    switchorisparmio personalizzatostartupmarco tricaricoredi vyshkafrancesco laffialicrowd
    i più visti
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”


    casa, immobiliare
    motori
    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.