A- A+
Corporate - Il giornale delle imprese
UniCredit, al via una nuova strategia per il patrimonio artistico del Gruppo

UniCredit annuncia una nuova strategia per il proprio patrimonio artistico: stop alla cessione delle opere d’arte

UniCredit annuncia una nuova strategia per rilanciare e valorizzare il proprio patrimonio artistico, in particolare in Italia. A seguito della decisione di interrompere il progetto Art4Future, attraverso il quale si sono cedute alcune significative opere d'arte del Gruppo, la banca promuoverà diverse attività affinché la sua raccolta di opere sia completamente accessibile a tutti. Tra le principali in programma spicca un'iniziativa digitale che permetterà al pubblico più ampio un accesso virtuale alla raccolta di opere d'arte della banca, nonché una serie di programmi educativi rivolti ai più giovani in collaborazione con UniCredit Foundation. Sarà inoltre curata una mostra itinerante in linea con gli obiettivi della Fondazione di supporto all’istruzione.

“UniCredit è un Gruppo paneuropeo con un'anima italiana”, ha commentato Andrea Orcel, CEO della banca. “Arte e cultura sono il fulcro della storia e del patrimonio di questo Paese, nonché elementi fondamentali da cui ripartire per costruire il nostro futuro. Per questo, UniCredit ha deciso di interrompere ogni ulteriore vendita delle proprie opere e di promuovere una serie di attività con una forte impronta innovativa a sostegno dell'arte e della cultura, vero motore di sviluppo e coesione sociale. Valori e principi, questi, che sono convinto debbano essere parte integrante del ruolo che una banca deve perseguire in tutte le comunità in cui opera. Il nostro obiettivo sarà infatti rendere il nostro eccezionale patrimonio artistico accessibile a un pubblico più ampio, sostenendo il benessere economico e sociale dei territori”.

Lungo queste linee guida, la banca è impegnata a sviluppare un nuovo programma di valorizzazione del proprio patrimonio artistico culturale che si svilupperà nel corso dei prossimi anni con iniziative di respiro nazionale e internazionale.

Commenti
    Tags:
    unicreditandrea orcelpatrimonio artisticoart4futureunicredit arteunicredit foundationunicredit 2021
    i più visti
    in evidenza
    La confessione di Francesca Neri "Sono una traditrice seriale"

    Guarda la gallery

    La confessione di Francesca Neri
    "Sono una traditrice seriale"


    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

    Nuova Opel Astra, inizia una nuova era

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.