A- A+
Economia
Pensioni news, pronti i ‘tagli’ agli assegni: chi sarà colpito, quando, quanto

Pensioni news, pronti i ‘tagli’: chi sarà colpito, quando, quanto

La crisi causata dal Coronavirus si ripercuoterà anche sulle pensioni. Ecco le ultime novità.

Pronti i ‘tagli’ sulle pensioni: i calcoli sugli assegni. Chi verrà colpito, quando e quanto – PENSIONI NEWS

La crisi economica causata dal Coronavirus ha colpito moltissimi settori. Il crollo del Pil avrà presto un’incidenza negativa anche sugli assegni previdenziali. Sono previsti dei tagli che saranno inizialmente contenuti, ma potrebbero diventare più pesanti nel corso del tempo. Ecco quali pensionati rischiano e in quale misura.

Pensioni più basse per chi lascia il lavoro nel 2022 - PENSIONI NEWS

Le pensioni degli italiani che lasceranno il lavoro a partire dal 2022 saranno più basse. La riduzione lorda dell’assegno può arrivare a sfiorare il 3% nel 2023, come riferisce ilgiornale.it. Una persona nata nel 1856, che ha iniziato a versare contributi nel 1980, potrebbe andare in pensione a 67 anni nel 2023 con una riduzione della quota contributiva del 2,7%. L’impatto sarà inizialmente contenuto, ma i numeri sono destinati a crescere nel tempo.

“L’impatto per ora è contenuto, anche se non trascurabile, con una riduzione lorda dell’assegno futuro che può arrivare a sfiorare il 3 per cento nel 2023 – spiega anche il Messaggero - ma è poi destinata ad accentuarsi e comunque a permanere nel tempo. La legge Dini prevede che i contributi versati per gli anni compresi nel nuovo metodo di calcolo, prima di essere trasformati in rendita, siano via via rivalutati con un tasso di capitalizzazione dato dalla crescita media del Pil nei cinque anni precedenti”. “Il meccanismo – precisa ancora il Messaggero - include anche uno sfasamento temporale: quei lavoratori che andranno in pensione dal primo gennaio 2022 avranno l’ultima rivalutazione, sull’intero montante contributivo, legata proprio all’andamento del Pil di quest’anno.

Secondo le stime del Documento di Economia e Finanza, il Pil dovrebbe subire una contrazione dell'8% quest'anno. Secondo quelle della Commissione Europea il crollo potrebbe essere invece del 9,5%, con una visione ancora più pessimistica.

Loading...
Commenti
    Tags:
    pensioni newspensioni novitàpensioni novità 2020tagli pensionitagli pensioni covidtagli pensioni 2020pensioni coronavirus
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    Rosita, Mary al mare, Pesto alcolico I cocktail di tendenza dell'estate 2020

    Costume

    Rosita, Mary al mare, Pesto alcolico
    I cocktail di tendenza dell'estate 2020


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    BMW iX3, il primo SAV completamente elettrico

    BMW iX3, il primo SAV completamente elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.