A- A+
Economia
PopBari, azione di responsabilità verso Jacobini e De Bustis

I Commissari straordinari della Popolare di Bari, a pochi giorni dal termine del loro mandato, hanno avviato l'azione di responsabilita' civile nei confronti degli ex amministratori della banca. In una nota i due commissari, Enrico Ajello e Antonio Blandini indicano che l'azione di responsabilita' civile e' "nei confronti di soggetti che hanno svolto nei precedenti esercizi attivita' di amministrazione, gestione e controllo della banca". Fin qui la nota.

Secondo indiscrezioni i commissari hanno coinvolto, tra gli altri, gli ex vertici, esponenti della famiglia Jacobini, e l'ex direttore generale Vincenzo De Bustis. Esclusi dall'iniziativa solo coloro che sono stati in carica per meno di un anno e non hanno avuto cariche esecutive. I Commissari terminano il loro mandato la settimana prossima, in coincidenza con l'assemblea che ricostituira' gli organi e con la nomina del nuovo cda sotto l'egida dell'azionista di riferimento, il Mediocredito Centrale.  

Commenti
    Tags:
    banca popolare di bariazione responsabilità jacobini
    Loading...
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuova Mercedes Classe C: per non passare inosservati

    Nuova Mercedes Classe C: per non passare inosservati

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.