A- A+
Economia
Puglia, settembre nero per l’uva da tavola: poca domanda e prezzi bassi

Nella prima metà di settembre il mercato dell'uva da tavola pugliese verso Italia ed Europa va male. "C'è poca domanda ed i prezzi sono abbastanza bassi. Il comparto dell'uva da tavola, come del resto gran parte dei settori dell'economici, sta risentendo degli effetti della pandemia". A parlare è Giacomo Suglia, presidente dell'Apeo e vicepresidente di Fruitimprese Nazionale, che sintetizza a Italiafruit News l'andamento commerciale del settore.

"Questo mese è partito male - prosegue - Venivamo da un agosto con buoni consumi ma prezzi non remunerativi. La nostra speranza era quindi quella di poter recuperare qualche centesimo di euro nel corso di settembre. Invece continuiamo a fare molto fatica, perché i consumi sono diventati lenti in Italia così come nel resto dell'Europa, dalla Germania ai Paesi nordici a quelli dell'est".

Anche a settembre, così, il prezzo medio continua a non essere soddisfacente proprio perché non c’è stata la tanto attesa spinta dei consumi. “Il mercato europeo non ci sta riconoscendo il giusto valore. Nonostante l’ottima qualità del prodotto italiano, i prezzi sono mediamente più bassi rispetto alla campagna 2019, quando c'era più offerta disponibile e molta meno qualità. Per poter essere contenti ci vorrebbero almeno 20-30 centesimi di euro in più al chilo, a seconda del tipo di lavorazione, da suddividere tra i vari attori della nostra filiera organizzata”.

Un contesto commerciale sfavorevole che è figlio dell'incertezza portata dal coronavirus nella testa delle persone: "La nostra società adesso ha paura di tutto, quindi anche di spendere per i beni di prima necessità. Si tende a risparmiare ancora più di prima. È il virus dell'economia che si sta espandendo e che, purtroppo, sta facendo lavorare le aziende senza tranquillità. Per favorire la ripresa dell’economia mondiale, ritengo che i Governi - conclude Suglia - debbano tagliare la burocrazia, alleggerire la pressione fiscale e dare più libertà di movimento alle imprese. Altrimenti il virus dell’economia rischia di poter fare ancora più danni del Covid-19”.

 

Articolo pubblicato da Italianfruit News.

Loading...
Commenti
    Tags:
    pugliauvauva da tavolauva settembrevendemmia 2020
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    L'ironia del web colpisce ancora Stavolta nel mirino c'è Di Maio

    Costume

    L'ironia del web colpisce ancora
    Stavolta nel mirino c'è Di Maio


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford Mustang Mach-E GT, mostra il vero potenziale di un propulsore elettrico

    Ford Mustang Mach-E GT, mostra il vero potenziale di un propulsore elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.