A- A+
Economia
Sfratto per il Caffè Greco dopo due secoli di storia: “Intervenga il Comune”

Il Caffè Greco di Roma rischia lo sfratto dopo due secoli

Torna la minaccia della chiusura per l’Antico Caffè Greco, lo storico bar-museo di via Condotti, proprio a due passi da piazza di Spagna. La proprietà dello stabile è l’Ospedale Israelitico, che ha deciso - senza soluzioni di compromesso pare - di sfrattare il bar “istituzione” della Capitale. Il locale infatti ha provato a contrattare con i conduttori per evitare la chiusura propondendo di versare fino a 35mila euro di affitto, ben il doppio della cifra versata fino ad ora mensilmente. In alternativa, i coniugi amministratori Carlo Pellegrini e Flavia Iozzi, hanno addirittura avanzato la proposta di acquistare le mura del locale, ma non sembra esserci alcuno spiraglio di negoziazione dall’altro lato.

Leggi anche: Roma, 3000 case in 3 anni: promesse del Campidoglio sull'emergenza abitativa

Chiusura del bar-museo: “Abbiamo bisogno che intervengano le istituzioni per tutelarci”

Per questo motivo, l’amministratore del Caffè Greco Carlo Pellegrini e sua moglie Flavia Iozzi non hanno altra strada percorribile se non fare appello a un intervento delle istituzioni in nome della rilevanza culturale che il locale rappresenta da anni. Il bar infatti vanta oltre due secoli di storia, che ha ospitato personalità dio spicco nel panorama nazionale e non solo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
antico caffè grecoistituzioniospedale israeliticoromasfrattovia condotti





in evidenza
Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"

Rai, il direttore di Affaritaliani.it a Ore 14

Perrino: "Pierina personaggio ingombrante. Ecco perchè prende corpo un'altra ipotesi di indagine"


motori
Lamborghini e Lavazza: nuova partnership per l’eccellenza italiana

Lamborghini e Lavazza: nuova partnership per l’eccellenza italiana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.