A- A+
Economia
Crac Silicon Valley Bank, a rischio migliaia di start up e lavoratori

Usa, la SVB non sarà la nuova Lemhan Brothers

Molto probabilmente il fallimento della Silicon Valley non sarà la nuova Lehman Brothers. E non innescherà una debacle come ha fatto la crisi finanziaria del 2008. Ma certamente ha generato una preoccupazione mondiale e sta facendo tremare tutto il mondo delle start-up americane. Le prime conseguenze sono state nell’ordine: il fallimento di un’altra banca, la Signature Bank, una riunione d’urgenza della Federal Reserve e le dichiarazioni di Joe Biden che ha detto di aver trovato già le misure per  garantire i correntisti.

La realtà dice anche che il crack ha causato il più grande prelievo di depositi in un solo giorno nella storia recente degli Stati Uniti, il che potrebbe dimostrare una vulnerabilità propria del sistema a stelle e strisce. La grande paura serpeggia appunto nel vasto mondo delle start-up della Silicon Valley. I rischi sono di centinaia di migliaia di licenziamenti e fallimenti a catena. Fondata nel 1983, la Silicon Valley Bank era diventata l’ancora di salvezza e dei sogni per le startup tecnologiche troppo rischiose per le banche più grandi. Quasi la metà di tutte le startup tecnologiche statunitensi erano sostenute da venture capitaliste, in parte, dalla banche saltata.

 

Usa, la SVB è il più grande fallimento bancario dal 2008

 

E non è stato il solo perché molte startup tecnologiche, clienti di SVB, stanno subendo lo stesso trattamento per quello che è il più grande fallimento bancario americano dalla crisi finanziaria del 2008. Questo potrebbe innescare una crisi a catena per tutte quelle start-up clienti della banca di Santa Clara con le licenziamenti di massa e fallimenti. "Se il governo non interviene, un'intera generazione di startup sarà spazzata via dal pianeta", hanno detto molti operatori del settore. E il Governo sta  cercando di porre in atto una manovra di salvataggio. 

Fondata su una partita di poker nel 1983, la Silicon Valley Bank è diventata il prestatore di riferimento per le startup tecnologiche che apparivano troppo rischiose agli occhi delle banche più grandi e tradizionali. Alla fine, la Silicon Valley Bank era arrivata a sostenere quasi la metà di tutte le startup tecnologiche statunitensi sostenute anche da venture capitalist. "Se sei una startup ad alta crescita, ma non puoi ottenere una carta di credito da un normale fornitore non puoi ottenere un prestito da una grande banca, lo potevi ottenere dalla Silicon Valley Bank” era il credo di tutti i Ceo di nuove attività.

Usa,  tra i clienti SVB , Shopify, Pinterest, Fitbit

Tra i tanti clienti di SVB Shopify, Pinterest, Fitbit e migliaia meno conosciute, oltre a società di venture capital. Roku, il fornitore di servizi di streaming TV, ha bloccato quasi 500 milioni di dollari e non sa quando potrà riaverli. E pure realtà come Airbnb, Reddit e Instacart, sono state aiutate a crescere dalla banca, ora fallita. Sono tanti i fondatori che non sanno come pagare gli stipendi nella prossima settimana e non sanno se chiedere altri vestiti o licenziare. Questo crack puo’ affossare l’innovazione americana per i prossimi dieci anni. "Questo può essere un rischio esistenziale per la concorrenza e l'innovazione nell'economia americana per il prossimo decennio".

La Federal Deposit Insurance Corporation ha garantito che i correntisti potranno accedere già oggi ad un max di  250.000 dollari già oggi utili a vivere però per unmax di dieci giorni. Il resto subirà le regole dell’amministrazione controllata. E solo quando la FDIC venderà le attività della Silicon Valley Bank, forse si avranno indietro i soldi, ma non è chiaro né i tempi né gli ammontare.

Ma solo il 4% circa dei depositi della banca è inferiore a $ 250.000, oltre i limiti fissati dalla FCIC. Il momento del crollo è arrivato in un momento economico difficile tra alti tassi di interesse e incertezza del mercato che hanno portato gli istituti di credito a stringere le maglie del credito. Il finanziamento del capitale di rischio era già in rallentamento e quindi il momento è davvero difficile. Le Borse mondiali in caduta libera di oggi, lo stanno dimostrando.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
banchebidenfedstart-upsvbusa





in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


motori
Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

Opel lancia il nuovo concept per la rete dei concessionari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.