A- A+
Spettacoli
Cos'è il dismorfismo di cui soffre Robbie Williams
Robbie Williams (foto Lapresse) si confida sul dismorfismo di cui soffre

Robbie Williams e il dismorfismo

"Potrei scrivere un libro sui disturbi da dismorfia", confessa Robbie Williams. Il cantante britannico ha perso negli ultimi mesi 13 chili ma nonostante l'aria emaciata non è ancora soddisfatto. L'ex frontman dei take That vuole continuare a dimagrire per avvicinarsi a quella è la sua immagine ideale. Ed è anche pronto a ricorrere alla chirurgia estetica: "Tutti la vedono come qualcosa di negativo e gridano: "Oh mio Dio, non farlo". Ma nessuno la nota quando è riuscita perché non si vede", le sue parole in un'intervista a The Sun dove ha ipotizzato di farsi ritoccare le occhiaie perché i suoi "occhi infossati" non gli sono mai piaciuti. A luglio, su Instagram, il cantante aveva rivelato: “Sull'immagine che ho del mio corpo e del disprezzo che provo per me stesso potrei scrivere un libro. E' puro odio per se stessi. La bruttezza di sentirsi brutti”. E aveva aggiunto: “Sono dismorfico. Forse potete capire cosa vede la mia mente. O forse no. Ad ogni modo, è un fottuto disastro”.

Cos'è il dismorfismo corporeo di cui soffre Robbie Williams

Robbie Williams ha la dismorfia fin da quando era adolescente. Si tratta di un disturbo di cui soffrono circa 2 miliardi di persone nel mondo, soprattutto adolescenti e donne. "Un suo sinonimo è dismorfobia", spiega a La Repubblica Adelia Lucattini, psichiatra e psicoanalista della Socetà Psicoanalitica Italiana, "si tratta di una preoccupazione eccessiva, continua e incessante che può diventare ossessione su uno o più difetti fisici inesistenti che vede solo il paziente. Questo determina un forte disagio psicologico. Quando la forma corporea diventa fobia non si riesce più a vivere, lavorare, studiare. Diventa l’attività prevalente del pensiero".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
dismorfismorobbie williams





in evidenza
La rivoluzione di Spalletti: 4 cambi in formazione (e un dubbio...)

Italia-Croazia

La rivoluzione di Spalletti: 4 cambi in formazione (e un dubbio...)


in vetrina
Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"

Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"


motori
Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Audi RS 3: nuovo record al Nürburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.