A- A+
Spettacoli
Elton John, concerto agli Scavi di Pompei 45 anni dopo i Pink Floyd
Elton John farà un concerto agli Scavi di Pompei a 45 anni dai Pink Floyd

Elton John torna in Italia dopo la performance di Sanremo e suonerà negli Scavi di Pompei. Un evento storico in programma il 12 luglio, in occasione della terza data italiana del suo tour mondiale. Il cantante inglese non ha ancora fatto sapere se si esibirà all'interno del Teatro Grande (inaugurato nel 2010 dal maestro Riccardo Muti) o nell'Anfiteatro Romano. Pompei 45 anni fa divenne scenario di una indimenticabile notte dei Pink Floyd per il documentario "Live at Pompei". Nella seconda ipotesi sarebbe la prima volta di un concerto rock con il pubblico all'interno dell'Anfiteatro.

In un'intervista a "Rockol", Mimmo D'Alessandro, che con la sua agenzia "D'Alessandro e Galli" sta organizzando l'evento, ha spiegato: "L'idea è quella di tenere lo show nell'Anfiteatro che fu utilizzato dai Pink Floyd, che come capienza ha una differenza di circa 600/700 posti rispetto al Teatro Grande, ma la trattativa con la Soprintendenza per i Beni Culturali è ancora in corso".

Tags:
elton johnscavi di pompeipink floyd
in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


in vetrina
CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA

CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA


motori
Mercedes-EQ EQE-SUV 350 4Matic: compagna di viaggio ideale

Mercedes-EQ EQE-SUV 350 4Matic: compagna di viaggio ideale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.