A- A+
Spettacoli
Marco Della Noce annuncia il ritorno a Zelig: "Ho di nuovo un tetto"

"Sono felice perché adesso ho di nuovo un tetto sulla testa, ho ripreso a lavorare e sto curando la depressione in cui sono sprofondato lo scorso autunno", racconta il comico Marco Della Noce in esclusiva al settimanale Spy in edicola venerdì 5 gennaio.

"Ma il regalo di Natale più bello è stato recuperare l'affetto dei miei tre figli: abbiamo passato le feste insieme e ho spiegato loro tutto quello che è successo in questi mesi. Con la mia ex moglie c'è invece il silenzio assoluto. Lei fa quello che la legge le consente di fare, ha anche un fratello avvocato. Io vorrei delle leggi sulle separazioni più eque nei confronti dei padri e che gli avvocati lavorassero per risolvere i conflitti, non per prolungarli".

E Della Noce conclude dicendo: "I miei colleghi comici mi hanno aiutato molto, mi hanno anche pagato l'albergo quando, dopo lo sfratto esecutivo, ho dovuto dormire in macchina. Ma non ho mai perso la voglia di far ridere, fa parte del mio Dna".

Tags:
marco della nocespyzelig
in evidenza
Hannibal e un maggio bollente Temperature choc fino a 51 gradi

Previsioni meteo

Hannibal e un maggio bollente
Temperature choc fino a 51 gradi

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici

Ford sottoscrive l'appello all’U.E. per vendere solo veicoli 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.