A- A+
Spettacoli
Parigi, Kim Kardashian aggredita in un albergo da due uomini mascherati

Brutta avventura per Kim Kardashian sequestrata nella sua camera di hotel a Parigi da due uomini mascherati, secondo alcune fonti derubata, ma uscita incolume dall'aggressione. Il marito, il rapper Kanye West, ha interrotto un concerto a New York per raggiungerla. Adesso la starlette sta bene ma e' molto provata, ha detto un portavoce. E c'e' da giurare che fara' parlar molto di se' per questa sua avventura. Kim Kardashian era scesa qualche giorno fa a Parigi carica di valigie e, con le sue uscite -in abiti a dir poco succinti, molto pizzo e poco altro- alle sfilate della settimana della moda, aveva conquistato ancora una volta le prime pagine dei tabloid. Ma stavolta la starlette della tv statunitense, seguita passo passo da milioni di fan in tutto il mondo, ha avuto una brutta avvenuta. Nella notte e' stata sequestrata da da due uomini armati e mascherati con il volto coperto vestiti da poliziotti. In quel momento il marito cantava al Meadows festival e quando e' stato informato, dopo appena un'ora dall'inizio, ha interrotto il concerto: "Mi spiace, ho un'emergenza familiare. Devo interrompere lo spettacolo". Illesi anche i suoi due figli. Ora sono accanto a Kim due delle sorelle, Kourtney e Kendall, quest'ultima star delle passerelle.

Tags:
kim kardashian
in evidenza
Fedez e J-Ax, pace fatta "Un regalo per Milano e..."

La riconciliazione

Fedez e J-Ax, pace fatta
"Un regalo per Milano e..."

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT

Mercedes-AMG è la musa ispiratrice del progetto di arte digitale NFT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.