A- A+
Spettacoli
Sanremo giallo: la satira oscurata di Virginia Raffaele sulla Boschi

Virginia Raffaele ci aveva scherzato su ancora a poche ore dalla finale del Festival di Sanremo: "Maria Elena? La faccio, la faccio, ma mi deve autorizzare papà Boschi…”. E ancora: “La faccio, la faccio, se mi autorizza Renzi…”.

Ma gli spettatori che aspettavano l'imitazione della Boschi sono rimasti miseramente a bocca asciutta. Applausi per la 35enne attrice e comica romana che ha portato sul palco dell'Artison Sabrina Ferilli, Carla Fracci, Belen e Donatella Versace. Ma della Boschi neppure l'ombra.

Non c'è stato spazio, tempo, idee giuste? O si è verificata una qualche forma di censura politica? L'interrogativo resta aperto. Come il ricordo di quella volta che La Raffaele fece a Ballarò l'imitazione della Boschi e la cosa non fu gradita ad alcuni esponenti del Pd tra cui l’onorevole Anzaldi (Vigilanza Rai) che chiese spiegazioni in merito al Presidente Annamaria Tarantola. “Mi permetto di chiederle se condivide l’imitazione di Maria Elena Boschi a Ballarò e se ritiene opportuno che un ministro giovane, che finora ha dimostrato preparazione e capacità, sia ritratta come una scaltra ammaliatrice che conta solo sul suo essere affascinante. È questa l’immagine che il servizio pubblico della Rai, e Raitre in particolare, vuole dare alla vigilia dell’8 marzo?”.

Resta il flahsback dell'ultima serata in cui Virginia ha portato sul palco ... sè stessa. Splendida. Ma chissà dove si era persa l'attesa Maria Elena Boschi...

 

 

Tags:
sanremoraffaeleboschi
in evidenza
Nargi, che sirena al tramonto L'ex velina infiamma Instagram

Un'estate bollente- FOTO

Nargi, che sirena al tramonto
L'ex velina infiamma Instagram


in vetrina
LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici

LG, i nuovi auricolari TONE Free si adattano agli stili di vita più dinamici


casa, immobiliare
motori
Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"

Paolo Poma CFO Lamborghini: “essere best in class entro il 2025"


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.