A- A+
Spettacoli
Sanremo, Jalisse: "Dopo il trionfo del 1997, per 20 volte ci hanno detto no"

Sanremo, Jalisse: "Dopo il trionfo del 1997, per 20 volte il Festival ci hanno detto no"


«Abbiamo vinto nel 1997. Da allora, ogni anno, per venti volte, ci siamo iscritti e abbiamo atteso di essere selezionati. Ogni benedetto anno ci hanno detto: “Bella canzone, bel progetto, bella musica”. Poi nessuno chiama, e noi vediamo il Festival da casa».

Fabio Ricci e Alessandra Drusian, coppia d'arte come Jalisse e marito e moglie nella vita, si sfogano in un'intervista al settimanale Oggi.

«Abbiamo vinto in maniera inaspettata, senza un produttore forte, e l’abbiamo pagata», dicono raccontando quello che ritengono un «ostracismo».

Hanno continuato a fare musica, anche tra molte difficoltà: «Sì, nel 1999 ho persino lavorato in una pizzeria», dice Fabio a Oggi. «La gente mi riconosceva e pensava che il locale fosse mio. Invece no: con Alessandra incinta di Angelica, la nostra prima figlia, lo facevo per portare a casa qualche lira».

Iscriviti alla newsletter
Tags:
jalissejalisse sanremojalisse sanremo 1997jalisse festival sanremosanremosanremo 201festival sanremo 2017
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.