A- A+
Serie TV
LOL 3 – Chi ride è fuori: tutto sulla nuova stagione della serie cult di Amazon Prime

LOL – Chi ride è fuori è un game show italiano incentrato sulla comicità, basato sul format giapponese intitolato "Dokyumentaru", o meglio Hitoshi Matsumoto Presents Documental, prodotto da Amazon e trasmesso sulla piattaforma streaming dello stesso colosso americano, Prime Video. Il gioco consiste nel riunire nella stessa stanza dieci personaggi noti al grande pubblico, prevalentemente comici di professione, con l’obiettivo di far ridere gli altri concorrenti, e a propria volta di non ridere, nell’arco di sei ore di convivenza forzata.

Com’è noto, la parola “lol” è un acronimo che sta per “Laughing Out Loud” (“ridere rumorosamente”) o in alternativa per “Lot Of Laughs” (“tante risate”), ed è stato anche il nome di una trasmissione televisiva italiana trasmessa su Italia 1 dal 2011, con un format però completamente diverso.

LOL – Chi ride è fuori è presentato dal rapper Fedez, nome d’arte di Federico Leonardo Lucia, che svolge anche l’importantissimo ruolo di arbitro. È infatti proprio lui ha comunicare le ammonizioni e le eliminazioni al gruppo. Ma lo stesso Fedez è anche il supervisore dello show, avendo contemporaneamente il compito di controllare le eventuali risate dei concorrenti nel corso della maratona comica. Ad affiancarlo in questo ruolo, dalla seconda stagione, Frank Matano, che era stato uno dei concorrenti della prima edizione.

Trasmesso per la prima volta nell’aprile del 2021, questo game show ha avuto un grande successo e ha ricevuto molte recensioni positive da parte del pubblico e della critica. Proprio per questo è stato rinnovato per un’altra stagione, trasmessa nel 2022, ed è giunto alla sua terza edizione nei primi mesi del 2023.

A renderlo così apprezzato è stato il suo umorismo audace e originale, oltre alla capacità dei concorrenti di mantenere la compostezza di fronte a situazioni davvero divertenti. Il game show è stato anche elogiato per la sua produzione semplice ma di alta qualità, e per la scelta dei personaggi televisivi da far sfidare, che in ogni stagione rappresentano stili comici e generi solitamente molto diversi tra loro. Non di rado possiamo quindi trovare insieme attori comici di grande esperienza, personaggi provenienti dal web o magari celebri cabarettisti provenienti dalla televisione o dal teatro. Ma chi ha partecipato finora a LOL e cosa c’è da aspettarsi per il futuro dello show? Ecco tutto quello che bisogna sapere su questo programma, con un focus particolare sulla terza stagione.

Cast e attori principali di LOL 3

Il game show in versione italiana non si avvale di una vera e propria conduzione. Questo ruolo viene in parte svolto da Fedez, rapper e imprenditore digitale, ufficialmente arbitro e supervisore del programma anche in questa terza edizione di LOL – Chi ride è fuori. È lui infatti che introduce i personaggi al loro arrivo e spiega le poche regole del gioco. Il suo vero compito, però, è quello di osservare i concorrenti e accertarsi che non ridano. Un ruolo peraltro che aveva già ricoperto nelle precendenti edizioni. Ad accompagnarlo anche in questa terza stagione è Frank Matano, ex concorrente del game show, che gli fornisce un supporto nella sala di controllo. Il comico campano è la spalla comica e consigliere di Fedez, e commenta le varie fasi della maratona e i vari siparietti che i concorrenti mettono in atto per far ridere i loro sfidanti. 

  • Parte fondamentale e linfa vitale del programma sono però proprio i concorrenti. Vediamo chi si è sfidato nella terza edizione di LOL – Chi ride è fuori:
  • Nino Frassica, il più temuto, cabarettista e attore di lunga data, famoso per il suo tipo di comicità fuori dagli schemi;
  • Cristiano Caccamo, giovane attore italiano e grande amico di Diana Del Bufalo, a sua volta concorrente della seconda edizione del game show;
  • Marina Massironi, famosissima per il suo ruolo di “quarto” componente del trio Aldo, Giovanni e Giacomo, attrice televisiva e teatrale con una lunga carriera da cabarettista e anche da doppiatrice;
  • Paolo Cevoli, comico, cabarettista e attore, noto soprattutto per la sua lunga partecipazione a Zelig, programma in cui presentò il personaggio che più di tutti lo ha reso famoso, quello dell’assessore romagnolo Palmiro Cangini;
  • Paolo Kessisoglu, attore, comico, cabarettista e conduttore televisivo, noto per essere una metà del duo “Luca e Paolo”, formato con Luca Bizzarri, a sua volta concorrente della stessa edizione;
  • Fabio Balsamo, attore e youtuber italiano, noto per essere un membro del gruppo comico The Jackal;
  • Marta Filippi, romana doc, attrice e doppiatrice, poco nota al grande pubblico generalista, ma famosa e seguita sui social dove, tra le altre cose, dà vita ai suoi personaggi più iconici, come la “signora di Roma Nord” e “Sora Cesira”;
  • Brenda Lodigiani, attrice, imitatrice, conduttrice televisiva e radiofonica che ha un passato da ballerina e porta sui social la sua vena comica, giocando sullo stile di vita dell’influencer di Milano;
  • Herbert Ballerina, nome d’arte di Luigi Luciano, attore comico che ha lavorato al cinema anche con Checco Zalone (il suo vero sodalizio artistico è però con Maccio Capatonda);
  •  Luca Bizzarri, attore, comico, conduttore televisivo e scrittore, altra metà del duo comico formato con Paolo (da segnalare che i due hanno partecipato non come coppia ma come singoli concorrenti, anche se non sono mancati i loro famosi siparietti comici all’interno del programma).

Abbiamo poi ritrovato anche Maccio Capatonda, il cui vero nome è Marcello Macchia, vincitore della seconda edizione, nel ruolo di disturbatore, o meglio di “arma letale della risata”, inviato in più di un’occasione tra i concorrenti per cercare di farli ridere attraverso alcuni divertentissimi siparietti. 

LOL - Chi ride è fuori 

https://www.instagram.com/primevideoit/

https://www.youtube.com/@PrimeVideoIT

Frank Matano

https://www.instagram.com/frankmatano/

https://www.tiktok.com/@frankmatano?lang=it-IT

Nino Frassica

https://www.instagram.com/ninofrassicaoff/

https://www.tiktok.com/@frankmatano?lang=it-IT

Cristiano Caccamo

https://www.instagram.com/cristianocaccamo/

https://www.tiktok.com/@cristianocaccamo?lang=it-IT

Marina Massironi

https://www.instagram.com/marina_massironi/

 

Paolo Cevoli

https://www.instagram.com/paolocevoli/

 

Paolo Kessisoglu

https://www.instagram.com/paolokes/

 

Fabio Balsamo

https://www.instagram.com/balsamo_fabio/

https://www.tiktok.com/@fabio_balsamo?lang=it-IT

Marta Filippi

https://www.instagram.com/lacasadimarta/

 

Brenda Lodigiani

https://www.instagram.com/brenda_lodigiani/

https://www.tiktok.com/@ilballerina?lang=it-IT

Herbert Ballerina

https://www.instagram.com/herbert_ballerina/

https://www.tiktok.com/@ilballerina?lang=it-IT

Luca Bizzarri

https://www.instagram.com/lucabizza/

https://www.tiktok.com/@lucabizza?lang=it-IT

Fedez

https://www.instagram.com/fedez/

https://www.tiktok.com/@fedez?lang=it-IT

 

 

 

Come funziona LOL

La regola principale di LOL – Chi ride è fuori è semplice: non ridere. Il motivo è altrettanto chiaro: come fa intendere anche il titolo del programma, chi ride per due volte durante il gioco viene eliminato. L’ultimo concorrente a rimanere “serio” vince un premio in denaro di 100mila euro, da devolvere interamente in beneficenza a un’associazione scelta dallo stesso vincitore.

Durante l’intera registrazione del programma, che dura ben sei ore consecutive, i concorrenti, non tutti comici di professione, ma comunque personaggi famosi nel mondo dello spettacolo o dei social, vengono posti in una serie di situazioni divertenti e cercano, attraverso battute, sketch e improvvisazioni, di far ridere i propri rivali.

Si susseguono nel corso dello show anche sfide speciali, dove i comici devono cercare comunque di mantenere la compostezza, nonostante le situazioni bizzare in cui si vedono coinvolti. Ad esempio, possono esserci incursioni di altri comici delle precedenti edizioni, come Lillo nel ruolo di Posaman il “supereroe”, oppure di altri personaggi che irrompono nella stanza dando vita a spettacoli assurdi e divertenti, come ad esempio un buffo trio di gemelli che inizia a ballare sincronizzandosi alla perfezione nella terza edizione.

I concorrenti non possono utilizzare dispositivi elettronici, telefoni cellulari o altri supporti digitali e non possono lasciare lo studio, tranne in caso di emergenza medica. Possono però avere o utilizzare oggetti di scena per cercare di far ridere gli altri partecipanti: strumenti musicali, costumi bizzarri, trombette, cuscini, ogni cosa che possa diventare esilarante.

Si può bere o mangiare nel corso della sfida. I partecipanti hanno a disposizione cibi e bevande di ogni genere, e molti utilizzano questo escamotage per evitare di ridere. Non possono però nascondere il viso con le mani o con oggetti perché devono poter essere sempre supervisionati e controllati da Fedez.

Il conduttore, dalla sua cabina di controllo con diversi monitor, appena vede un sorriso o una risata, ferma il gioco, raggiunge i concorrenti all’interno dello studio e ammonisce, in caso di primo richiamo, con il cartellino giallo chi si è fatto sfuggire la risata. In caso di seconda rilevazione di sorriso, il rapper entra in gioco con il cartellino rosso, per eliminare dalla competizione il concorrente. Gli eliminati lo seguono quindi nella sala di controllo e lo aiutano a monitorare i concorrenti rimasti, potendo finalmente ridere senza problemi.

 

Fedez e Frank Matano: i presentatori di LOL 3

 

Presentatore di tutte e tre le edizioni di LOL – Chi ride è fuori è Fedez, al secolo Federico Leonardo Lucia, rapper, imprenditore digitale, conduttore televisivo e radiofonico italiano. Il suo esordio televisivo è riconducibile al 2014 quando partecipò come giudice al talent musicale X factor, riuscendo a portare alla vittoria un cantante della sua categoria, Lorenzo Fragola. Da lì divenne famoso al grande pubblico, con successo consolidato poi dalla collaborazione con J-Ax, dalla partecipazione a Sanremo con Francesca Michielin e dalla produzione di vari tormentoni estivi uno dietro l’altro. Conduce, tra le altre cose, anche un podcast ascoltabile su Spotify, Muschio Selvaggio, insieme allo youtuber Luis Sal, in cui intervista su vari temi gli ospiti presenti, diversi in ogni puntata.

Dal 2018 è sposato con la nota influencer e imprenditrice digitale Chiara Ferragni e insieme hanno avuto finora due bambini, Leone e Vittoria. A marzo del 2022 Fedez ha reso noto di essere stato sottoposto a un delicato intervento per un tumore al pancres e, raccontando la sua esperienza e il modo in cui ha vissuto il perscorso di guarigione, ha cercato di essere d’aiuto a chi ha dovuto vivere un’esperienza simile.

Nella conduzione il rapper è stato affiancato nella prima edizione da Mara Maionchi e nella seconda e terza da Frank Matano. Quest’ultimo (il cui vero nome è Francesco Matano) è diventato famoso grazie al suo canale YouTube, specializzato in video in cui organizzava scherzi telefonici divertenti chiamando numeri totalmente casuali e in anonimo. Solitamente fingeva di essere un familiare o un conoscente della vittima e, inscenando situazioni assurde e spiritose, è riuscito a raggiungere un successo straordinario, con più di 2,5 milioni di iscritti al canale.

Nel 2009 collabora con il programma Le Iene, esordendo così in tv, e conduce più avanti Stai Scherzando?, programma incentrato proprio sui suoi amati scherzi telefonici. Tante sono state le sue partecipazioni televisive, in trasmissioni come Ti lascio una canzone di Antonella Clerici, Fuga di Cervelli e Tutto molto bello, entrambe di Paolo Ruffini. Ha ricoperto anche il ruolo di giudice di Italia's Got Talent, ma è stato anche attore nella serie televisiva The Comedians con Claudio Bisio e al cinema in Ma che bella sorpresa di Alessandro Genovesi. 

Alla fine del 2022, ha condotto un altro programma comico di Amazon Prime Video, Prova prova sa sa.

Tra i suoi pregi, il comico vanta un’ottima padronanza della lingua inglese, in quanto sua madre è originaria degli Stati Uniti, paese in cui si è trasferito per un periodo, potendo approfondire i suoi studi. Attualmente è fidanzato con Ylenia Azzurretti, di professione regista di documentari.

Fedez incontra il suo sosia Frank Matano | LOL 3: Chi Ride è Fuori

 

In quanti paesi viene prodotto e trasmesso LOL?

 

LOL – Chi ride è fuori si basa su un format giapponese, Hitoshi Matsumoto Presents Documental, ideato proprio dall’attore, comico e regista giapponese Hitoshi Matsumoto. Il format originale è arrivato già alla sua nona stagione. I due programmi sono molto simili per regole e sviluppo, ma la differenza maggiore tra il format giapponese e quello italiano si riscontra nella specificità delle diverse tipologie di comicità. Pare che quella dell’edizione giapponese sia infatti molto esplicita e non manchino scene di nudo (censurate durante la messa in onda) o momenti di volgarità spinta. Inoltre, prevede il pagamento da parte dei comici in gara di una tassa per poter partecipare, in quanto il programma avrebbe il fine ultimo di rilanciare la loro carriera professionale.

Ma tanti sono i paesi ad avere una propria versione di LOL – Chi ride è fuori, a cominciare dal Messico, con il suo LOL: Last One Laughing, condotto da Eugenio Derbez, show giunto già alla quarta edizione. Anche in questa versione, i concorrenti pagano per partecipare. C’è poi la versione dell’Australia, trasmessa con il titolo LOL: Last One Laughing Australia e condotta da Rebel Wilson. 

Per tornare al format europeo, la versione francese si intitola LOL: Qui rit, sort! ed è condotto da Philippe Lacheau, mentre quella tedesca LOL: Last One Laughing Germany, è condotta da Michael “Bully” Herbig. In Spagna il programma viene trasmesso con il titolo LOL: Si te ríes, pierdes ed è condotto da Santiago Segura, affiancato da Xavier Deltell.

Il format è arrivato anche in Canada, in India e in Brasile. Sembra, inoltre, che in Francia stia per raddoppiare, dando vita a una versione più “horror”, una sorta di spin-off in cui i concorrenti, oltre a non ridere, devono cercare di non urlare. L’idea sembra sia nata per caso durante un blackout avvenuto nel corso delle riprese della trasmissione. Il team francese ha quindi intuito che anche la paura può essere fonte di risate. Le riprese, salvo smentite, inizieranno nell’estate del 2023. Chissà se gli altri paesi seguiranno le orme dei colleghi francesi.

Il ruolo di Maccio Capatonda in LOL 3

Maccio Capatonda, nome d’arte di Marcello Macchia, è stato il vincitore dell’edizione precedente di LOL – Chi ride è fuori e torna nella terza edizione nel ruolo di “arma letale della risata”. Come fu per Lillo nella seconda edizione, Maccio è chiamato all’occasione da Fedez per disturbare i concorrenti, con l’obiettivo unico di farli ridere. Il primo siparietto del comico consiste nell’uscire da un baule, con la barba lunga e fuori di sé, mentre fa finta di essere stato dimenticato lì dai produttori per un anno intero alla fine delle riprese della seconda edizione. Dopo oltre dodici mesi può finalmente uscire ed essere salvato, e viene assoldato dal rapper per far ridere i suoi colleghi. Nel corso della maratona comica sarà chiamato più volte in causa e riuscirà a penalizzare alcuni concorrenti con i suoi sketch. 

In questa edizione Maccio Capatonda ha, tra l’altro, anche prestato la sua voce e la sua immagine per la sigla del programma, realizzata con il suo solito stile originale ed esilarante. 

LOL 3: Chi Ride è Fuori - Sigla Ufficiale

 

Chi ha vinto LOL 1

 

Il vincitore della prima edizione, dopo un testa a testa con Katia Follesa, è stato Ciro Priello, che ha deciso di devolvere la sua vincita all’associazione ActionAid, organizzazione impegnata a livello internazionale in progetti a sostegno dei diritti fondamentali dell’uomo.

Di seguito il cast completo dei concorrenti della prima edizione di LOL – Chi ride è fuori:

  • Caterina Guzzanti, attrice e comica famosa, tra l’altro, per il suo ruolo nella serie Boris;
  • Frank Matano;
  • Elio, cantante del gruppo Elio e le Storie Tese;
  • Lillo, attore e comico romano;
  • Katia Follesa, conduttrice e comica;
  • Michela Giraud, attrice e comica romana;
  • Ciro Priello, attore e comico del collettivo The Jackal;
  • Gianluca "Fru" Colucci, altro attore e comico dei Jackal;
  • Luca Ravenna, autore televisivo e comico;
  • Angelo Pintus, attore e comico.

I migliori momenti di LOL

 

Chi ha vinto LOL 2

 

A vincere la seconda edizione è stato, dopo il duello finale con Virginia Raffaele, Maccio Capatonda. Il comico abruzzese ha deciso di devolvere la sua vincita al WWF,  la più grande organizzazione mondiale per la difesa dell’ambiente e delle specie a rischio.

Il cast dei concorrenti della seconda edizione di LOL – Chi ride è fuori era composto da:

  • Virginia Raffaele, attrice e imitatrice;
  • Mago Forest, nome d’arte di Michele Foresta, comico e conduttore televisivo;
  • Diana Del Bufalo, attrice e cantante, ex concorrente del talent Amici di Maria De Filippi;
  • Maccio Capatonda, attore, comico e star del mondo del web;
  • Maria Di Biase, comica famosa per il duo con il marito Corrado Nuzzo;
  • Corrado Guzzanti, attore e leggenda della comicità italiana;
  • Tess Masazza, star dei social;
  • Alice Mangione, attrice famosa per far parte del duo Pozzolis Family;
  • Gianmarco Pozzoli, altra metà dei Pozzolis;
  • Max Angioni, stella emergente della comicità italiana.

Inoltre, è presente anche in quest’edizione Lillo nel ruolo di "arma letale della risata", nei panni del suo supereroe Posaman.

I migliori momenti delle prime puntate di LOL2

 

LOL XMas special

 

Dato il successo del programma, e per non lasciare gli spettatori per troppo tempo in astinenza da risate, è stata realizzata una puntata speciale di LOL prima della terza edizione. S’intitola LOL Xmas Special: Chi ride è fuori ed è stata trasmessa su Prime Video la prima volta lunedì 19 dicembre 2022. Oggi è ancora disponibile nel catalogo della piattaforma streaming. Lo speciale ha avuto per protagonisti solo sei concorrenti (e non dieci), per quattro ore di maratona comica (e non sei), il tutto trasmesso in un’unica puntata della durata di ottanta minuti, in uno scenario completamente immerso in un’atmosfera natalizia.

I partecipanti di LOL Xmas Special: Chi ride è fuori sono stati alcuni dei comici che più hanno divertito i telespettatori: Frank Matano (concorrente della prima edizione e ospite/co-conduttore della seconda e terza), Maria Di Biase (che ha partecipato alla seconda edizione), Michela Giraud (rivelazione della prima edizione), Mago Forest (presente nella seconda edizione) e Lillo (concorrente della prima edizione e “arma letale della risata” della seconda). A loro, a sorpresa, si è aggiunta Mara Maionchi, che ha affiancato Fedez nella sala di controllo durante la prima edizione. In questo caso si è ritrovata per la prima volta in veste di concorrente. A controllare e supervisionare le risate, invece, abbiamo ritrovato solo il rapper italiano.

Al duello finale sono arrivati Frank Matano e il Mago Forest ed è stato proprio quest’ultimo ad aggiudicarsi questo LOL Xmas Special. Così come per le altre edizioni, anche stavolta il vincitore ha devoluto il montepremi di 100mila euro in beneficenza. Mago Forest ha scelto, in particolare, le associazioni CasAmica, organizzazione di volontariato che accoglie i malati e i loro familiari in difficoltà per curarsi negli ospedali delle città, e A Casa Lontano da Casa, che si impegna a fornire un’accoglienza a 360 gradi.

LOL XMAS SPECIAL | TRAILER UFFICIALE | PRIME VIDEO

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
prime videoserie tvserie tv amazon video





in evidenza
Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"

L'intervento del direttore di Affari

Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Mercedes-Benz arriva la gamma Van con innovazioni Hi-Tech

Mercedes-Benz arriva la gamma Van con innovazioni Hi-Tech

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.