A- A+
Spettacoli
“Simo a più non posso”: lo show di Simona Ventura l'8 a San Donà di Piave

L’8 aprile Simona Ventura torna con il suo show “Simo a più non posso”. Lo spettacolo si svolgerà nel nuovo PittaRosso di San Donà di Piave (Ve), inaugurato lo scorso 10 Marzo in via Vanoni 9.

Lo show “Simo a più non posso” è un pomeriggio ricco di spettacolo e divertimento nel quale i clienti del punto vendita, coinvolti da Simona e dalla sorella Sara Ventura, speaker radiofonica, insieme al dj Carletto diventeranno i veri protagonisti.

Il nuovo store di PittaRosso è nato proprio con lo scopo di essere un punto di incontro per le famiglie (e non solo), oltre che un punto vendita.

Quello di via Vanoni, accanto a Sorelle Ramonda) è il 27° punto vendita PittaRosso in Veneto, il sesto nella provincia di Venezia: numeri che testimoniano la capacità del brand di raggiungere una distribuzione sul territorio sempre più capillare, di coinvolgere un numero sempre maggiore di clienti.

Tags:
simo a più non possoshowsimona venturasan donà di piave
in evidenza
"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022

La kermesse di Affari dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Cos'è la destra? Cos'è la sinistra?": dalla Milano di Gaber alla Piazza di Ceglie, snodo delle elezioni 2022


in vetrina
Scatti d'Affari Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia

Scatti d'Affari
Primark, inaugurato l'undicesimo punto vendita in Italia


casa, immobiliare
motori
Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go

Toyota, rinnova l'app di mobilità intregrata KINTO Go


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.